Sabato amaro per la CRESH sul campo della Roller BASSANO

sul pista: Secondo tempo da dimenticare, Eboli sconfitta 6-2 dai veneti

La bella rimonta del primo tempo con due goal al 18′ (di D. Gallotta) e al 20′ (di Sabetta) che riportavano in parità le squadre, al riposo con il punteggio di 2- 2, è stata poi vanificata in un secondo tempo davvero deleterio. Dopo il goal del 3 – 2 segnato dal bomber della Marangoni (autore di 4 delle 6 reti dei veneti), la Eboli in soli 8 minuti subiva altre tre reti che portavano il risultato finale sul 6 – 2. Nei minuti finali di gara l’esordio dell’under 16 Alessandra Gallotta, unica atleta donna in un campionato nazionale maschile.
“Una squadra inspiegabilmente contratta nel secondo tempo ha dato il via libera ad un Roller Bassano sicuramente non irresistibile. – ha commentato Mister Gallotta – La differenza si è sentita soprattutto sui tiri di prima  con Marangoni che ne ha segnati 3 su 4 mentre sul nostro versante Esposito e Sabetta non sono riusciti a finalizzare. Dopo lo splendido goal dell’under 17 D. Gallotta ed il pareggio di Sabetta, ero convinto che la partita fosse riaperta. Invece nella ripresa i troppi falli evitabili ed il deconcentrarsi dei miei uomini ha fatto maturare un risultato che alla fine del primo tempo era davvero impensabile. La prossima settimana bisognerà ritrovare morale in vista dell’impegno di Vercelli.”

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.