Marco Recchi, DG CONFASSOCIAZIONI: “un nuovo, importante protocollo con le associazioni dei consumatori”

 E’ stato firmato ieri, a , il protocollo d’intesa tra KONSUMER ITALIA Italia .

Marco Recchi

Con la firma del protocollo – ha sottolineato Fabrizio Premuti, Presidente di KONSUMER ITALIA – le due organizzazioni si impegnano a collaborare su un intero settore di importanza strategica che conta oltre 3.000.000 di professionisti associativi, per costruire un dialogo costante finalizzato allarealizzazione di istituti di garanzia che raggiungano lo scopo non solo di tutelare pienamente i consumatori, ma anche quello di valorizzare la reputazione delle associazioni professionali che li adottano e li promuovono.
D’altra parte, la Legge 4/2013 sulle professioni non organizzate va rafforzata ulteriormente nelle sue logiche di tutela qualitativa dei consumatori – ha dichiarato Riccardo Alemanno, Vice Presidente Vicario di CONFASSOCIAZIONI con delega ai rapporti con i Consumatori – Tale risultato potrà essere ottenuto attraverso l’attuazione immediata della normadi cui all’’articolo 4 comma 3 della Legge, la quale prevede la possibilità di costituire Comitati di Indirizzo e Sorveglianza sui criteri di valutazione e rilascio dei sistemi di qualificazione e competenza professionali”. In quest’ottica, KONSUMER ITALIA ha designato, come rappresentante nel Consiglio di Indirizzo di CONFASSOCIAZIONI, il proprio Presidente, Fabrizio Premuti.
Con la firma del protocollo KONSUMER ITALIA e CONFASSOCIAZIONI si impegnano ad aprire un dialogo costante sui temi caldi e di sicuro interesse collettivo – ha messo in evidenza Marco Recchi, Direttore Generale di CONFASSOCIAZIONI – come il rispetto dei contratti collettivi e della legislazione del lavoro, la normativa fiscale, la regolazione dei servizi professionali, la soddisfazione dei consumatori e delle imprese in termini di innovazione e specializzazione dei professionisti”.
Oggi è stato fatto un importante passo in avanti verso l’orizzonte di un’alleanza strategica tra consumatori e professionisti associativi – ha ribaditoFabrizio Premuti – Un’alleanza di cui la firma del protocollo odierno rappresenta solo la base di partenza. CONFASSOCIAZIONI ci ha infatti confermato la strategia di forte supporto alle sue organizzazioni confederate nella predisposizione di forme e strumenti di garanzia a tutela degli utenti come, ad esempio, strumenti idonei di assicurazione per i rischi professionali da rendere, ove possibile, obbligatori”.
Un lavoro condiviso che potrebbe partire entro la fine di novembre – ha concluso Marco Recchi – in cui analizzeremo insieme a KONSUMER ITALIAuna serie di soluzioni assicurative volte a rendere concrete le prime linee guida dell’intesa”.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.