WINTER SCHOOL “IDENTITÀ, RELAZIONE E CAPITALE SOCIALE NEGLI SCENARI DEL WEB 2.0”

/MARTE, Cava de’ Tirreni
3-5 dicembre 2013

 image

Che ruolo ha internet nella costruzione biografica individuale e collettiva e nel mantenere e riprodurre il capitale sociale? I rapporti on-line privano di spessore la socialità oppure la integrano e la potenziano? Questi e molti altri gli interrogativi alla base della Winter School sul tema “Identità, Relazione e Capitale Sociale negli scenari del web 2.0”, promossa da un gruppo di ricerca di scienze sociali, dei medi e della comunicazione dell’Università degli Studi di coordinato dai professori Gino Frezza e Diana Salzano.

 La Winter School – che si terrà presso la sede dell’Università degli Studi di Salerno e il “Marte – mediateca arte eventi” di Cava de’ Tirreni (Sa), dal 3 al 5 dicembre 2013 – è rivolta ad un massimo di 30 partecipanti, selezionati tra dottorandi, dottori di ricerca e giovani ricercatori nelle varie scienze sociali e della comunicazione e vedrà la partecipazione, con lezioni magistrali dedicate a nodi tematici rilevanti, degli studiosi più autorevoli in Italia nell’ambito degli internet studies, come Mario Morcellini (Univ. Sapienza, Roma), Alberto Abruzzese (Iulm, Milano), Lella Mazzoli (Univ. Urbino), Giovanni Boccia Artieri (Univ. Urbino), Paola De Nicola (Univ. Verona), Piermarco Aroldi (Univ. Cattolica, Milano), Nicoletta Vittadini (Univ. Cattolica, Milano).

 Gli incontri rappresentano un’occasione di approfondimento multidisciplinare su un tema divenuto ormai ineludibile, in quanto, come spiega Diana Salzano, presidente dell’ “Osservatorio Violenza Media Minori” e docente di “Teoria e tecniche della comunicazione di massa” presso l’Università degli Studi di Salerno, >.

Un progetto anche di promozione e rilancio del territorio, come spiegato da Gino Frezza, presidente del corso di laurea in “Scienze della Comunicazione” e professore di “Teoria e tecniche della comunicazione di massa” presso l’Università degli Studi di Salerno. >. Frezza conclude: >.

 La Winter School, oltre che dall’ “Università degli Studi di Salerno” con il Dipartimento di scienze politiche, sociale e della comunicazione (SPSC), è sostenuta dal “Marte mediateca arte eventi” e dalla città di Cava de’ Tirreni (Sa) ed è patrocinata da AIS (Associazione Italiana Sociologi), da “Mediascapes journal”.

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.