Deprecated: class-wp-feed-cache.php is deprecated since version 5.6.0 with no alternative available. This file is only loaded for backward compatibility with SimplePie 1.2.x. Please consider switching to a recent SimplePie version. in /web/htdocs/www.ilmezzogiorno.info/home/wp-includes/functions.php on line 5059
Viaggio nella memoria: quaranta scatti per ripercorrere i luoghi della Grande Guerra -
  • 20 Gennaio 2021 8:27

Portale in fase di aggiornamento

Viaggio nella memoria: quaranta scatti per ripercorrere i luoghi della Grande Guerra

 Ronchi dei Legionari () – Aeroporto Fvg,
dicembre 2013 – gennaio 2014.

di


viaggio-memoria-1È visitabile fino al 10 gennaio prossimo, presso l’aeroporto di Trieste (in realtà Ronchi dei Legionari) al piano superiore dell’area partenze, la mostra fotografica che attraverso i quaranta scatti di Fabrice Gallina – abile fotografo impiegato presso l’Agenzia per il Turismo del Friuli-Venezia Giulia – simula e rievoca il viaggio  in treno che da Redipuglia portava fino a Most Na Soči (Santa Lucia d’Isonzo, Slovenia) durante la Prima Guerra Mondiale.
La mostra, curata della Pro Loco Fogliano Redipuglia e primo passo di un progetto fotografico itinerante che in occasione del suo Centenario vorrebbe raccontare attraverso le immagini i diversi aspetti del Primo Conflitto Mondiale, si presenta come un vero e proprio viaggio nel tempo, capace di riportare i visitatori alle atmosfere dei primi anni del Novecento e far loro ripercorrere, in compagnia dei protagonisti di un tempo, le tappe ed i luoghi simbolo della Grande Guerra.
A testimonianza di come il conflitto abbia influito sul mutamento sociale e culturale di quegli anni Gallina ha puntato l’obiettivo su personaggi, sguardi, divise, armi, espressioni e dettagli, descrivendo – nelle sue stampe a colori ad effetto invecchiato, in formato 100×70 – un passato mai troppo lontano e ancora vivo nella memoria di tutti.
L’effetto è quello di un vero e proprio reportage, che attraverso un metaforico viaggio in treno –dalla stazione di Redipuglia, passando per la storica stazione Transalpina di Gorizia, fino a giungere a Most Na Soči  e a Caporetto – permette ai visitatori di diventare essi stessi i protagonisti di una rievocazione storica del tutto particolare e a suo modo itinerante.
Per ulteriori informazioni e dettagli contattare l’ufficio informazioni ed assistenza turistica di Redipuglia al numero 0481-489139.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.