M5S. Esposito (NCD): attacchu a Napolitano rischiano di esporlo alla mafia

Senatore : “Da Giarrusso parole deliranti, discreditano anche forze dell’ordine”.

 “Le deliranti parole del senatore del Movimento 5 Stelle, Michele Giarrusso, in cui definisce Giorgio ‘un pericoloso ottantottenne che ha affondato la lotta alla ’, conferma una volta di più la vergognosa deriva anti-istituzionale che sta

image

contraddistinguendo il movimento di Grillo. Questi continui e ingiustificati attacchi da parte di alcuni grillini alla figura del Presidente della Repubblica che si stanno ripetendo da troppi mesi rischiano seriamente di isolare il Capo dello Stato, esponendolo seriamente alle attenzioni della criminalità organizzata contro la quale Napolitano si è sempre battuto sia durante la sua attività parlamentare che da ministro dell’Interno.
Giarrusso e i grillini non parlino di mafia a vanvera e non discreditino con queste parole senza senso il lavoro delle tante donne e uomini delle forze dell’ordine che ogni giorno la combattono con successo grazie all’arresto dei tanti boss che sono stati compiuti grazie anche alla tenacia del ministro Angelino Alfano”. Lo ha dichiarato il vicepresidente del Copasir, Giuseppe , presidente nazionale dei circoli del Nuovo CentroDestra.   

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.