Campania, Marciano (PD): adesione ad Arcygay sia scossa per torpore coscienze nel centrodestra

CAMPANIA, MARCIANO (PD): ADESIONE PASCALE AD ARCIGAY SIA SCOSSA PER TORPORE COSCIENZE CENTRODESTRA

“Spero che l’adesione di Francesca Pascale all’Arcigay possa contribuire a scuotere le coscienze intorpidite di tanti uomini e donne del centrodestra in Campania. Al di là delle dichiarazioni di propaganda, la maggioranza in Regione dovrebbe affrontare soprattutto le questioni di merito: non so se Caldoro e i suoi lo ricordano, ma è da ben tre anni, infatti, che la proposta di legge ‘contro le discriminazioni determinate dall’orientamento sessuale o dall’identità di genere’, presentata dal collega Donato Pica nel luglio 2011, è ferma presso la VI Commissione consiliare permanente, nonostante le nostre continue sollecitazioni”.

Così il vicecapogruppo regionale del PD, Antonio Marciano.

“Il centrodestra campano, così rapido nel seguire le indicazioni provenienti da Berlusconi, dovrebbe prestare più attenzione a compiere scelte significative. Caldoro e la sua maggioranza si impegnino, dunque, a calendarizzare immediatamente la discussione su questa proposta di legge, troppo a lungo rimandata, che potrebbe offrire un contributo serio alla difesa dei diritti e della dignità delle persone contro ogni tipo di discriminazione, violenza e pregiudizio”, conclude Marciano.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.