Bagnoli, Laboccetta (FI): da Sel soccorso rosso a De Magistris

Il vice coordinatore campano: Comune resti fuori da piani per bonifica «Eccolo il “soccorso rosso” a e al Comune di : non contenti di aver, a vario titolo, contribuito a distruggere la città, negli ultimi vent’anni, i comunisti provano ora a riabilitare politicamente l’ex sindaco sul decreto Sblocca ».

 

A dirlo è Amedeo Laboccetta, vice coordinatore campano di ed ex parlamentare , commentando gli emendamenti a Dl presentati da in Parlamento.
«Quelli di SeL e la sinistra in generale – ha continuato Laboccetta – hanno gravissime responsabilità nella gestione amministrativa non solo del capoluogo ma dell’intera regione .
Il tentativo di attribuire nuovamente un ruolo all’Amministrazione comunale, a un passo dallo scioglimento, nei processi decisioni riguardanti l’urbanistica e i piani di riqualificazione di Bagnoli è un errore gravissimo oltre che un danno alla città. L’esperienza dell’ex pm è al capolinea – ha concluso il vice coordinatore campano di Forza Italia –. Sel non provi ad allungarne l’agonia».

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.