Fatti per Bagnoli

Queste le dichiarazione di , Presidente della Fondazione Mezzogiorno Europa e dell’Associazione Civica “Noi per ”,  sui fatti di – “Per occorrono fatti: il governo nazionale va incalzato affinché avvii l’operazione di risanamento del sito di interesse nazionale -”.

La bonifica del territorio, infatti,  rappresenta la condizione imprescindibile non solo per ripristinare la qualità della vita dopo decenni di veleni che hanno martoriato quel territorio e i suoi abitanti;  ma è il fattore di avvio per intraprendere la strada  – da troppo tempo attesa  –   dello sviluppo economico e produttivo dell’intera area. Ambiente, turismo, ricerca e innovazione,  devono essere le linee guida su cui costruire la Bagnoli del domani. Il governo nomini  dunque un commissario come previsto nel progetto approvato in Parlamento, lo faccia sulla base di una scelta oculata che valorizzi competenza e professionalità; definisca le procedure per individuare il soggetto attuatore; tenga conto del ruolo degli Enti Locali come è emerso dal dibattito parlamentare; coinvolga direttamente rigorose competenze scientifiche e ascolti le comunità locali.
Questa è la strada da percorrere!
In ultimo un consiglio: muova in questa direzione il sindaco di Napoli, eviti di evocare in maniera demagogica  – come ha fatto nei giorni scorsi –  presunti tradimenti, lanciandosi ad invettive contro il governo.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.