#PmiTour “I Fondi Ue non sono un affare per pochi! Vi spieghiamo perché”

Sabato 29 novembre 2014 presso laSala Consiliare del comune di Villaricca (Napoli) in Corso Vittorio Emanuele n°76 si terranno i lavori (inizio h.9.30 – termine 14.30 circa) del convegno organizzato dal gruppo parlamentare del Movimento5Stelle sulle opportunitàeconomiche messe a disposizione dai Fondi europei per le PMI campane. Intervengono esperti del settore e gli eletti alla Camera ed in Europa del M5S impegnati in un tour di sensibilizzazione ed informazione che girerà l’Italia fino alla primavera del 2015 al fine di sostenere concretamente la ripresa e la crescita del Paese.
L’obiettivo è instaurare un canale dicomunicazione con gli imprenditori, per presentare le proprie iniziative parlamentari a livello nazionale ed europeo e ricevere dei feedback da chi ogni giorno vive direttamente le problematiche del fare impresa. I principali temi trattati saranno: fiscalità, innovazione, accesso al credito e fondi europei, burocrazia e lotta alla corruzione.
In questa sede saranno presenti iprotagonisti delle iniziative parlamentari del M5S legati al settore dell’innovazione e dell’impresa etica. “L’Italia delle Pmi” si struttura in un workshop al termine del quale sarà possibile intervenire con domande eproposte.
Interverranno
Isabella Adinolfi
Europarlamentare- CommissioneCultura- Commissione Regi

ed i deputati :
– Salvatore Micillo , Commissione Ambiente
– Carla Ruocco , Vicepresidente Commissione Finanze
– Mattia Fantinati, X Commissione Attività Produttive,Commercio e Turismo e componente Commissione Parlamentare di Inchiesta sui Fenomeni della Contraffazione, della Pirateria in Campo Commerciale e del Commercio Abusivo
– Michele Dell’Orco, IX Commissione trasporti, poste etelecomunicazioni
Commissione Parlamentare per le questioni regionali
Con latestimonianza di:
– Vincenzo Imperatore (ex managerbancario), autore del libro “Cosìle banche imbrogliano il correntista. IO SO E HO LE PROVE”, da poco terminato di stampare, che svela trucchi al limite della legalità adoperati dalle banche per raggirare gli ignari clienti.
La partecipazione è libera egratuita.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.