Al “Bracco” scende in campo la risata. Da giovedì “Didì, Vavà, Pelè…”

Commedia sul calcio con Caterina De Santis e la partecipazione di Masiello

Metti un nonno arteriosclerotico con la passione per il Napoli, aggiungi due fratelli dalle vite diverse ma parallele, a partire da un dettaglio per niente irrilevante come il colore della pelle, completa con una vedova che fa salti mortali per sbarcare il lunario. E’ questa la storia di “, Vavà e Pelè…”, una commedia comica sul calcio a Napoli che debutta giovedì al , con un titolo eloquente che parafrasa un celebre striscione esposto negli anni Sessanta dai tifosi napoletani sulla facciata di un pullman diretto a Roma per la trasferta di un avvincente match di campionato.
Uno spezzone della memoria collettiva del popolo partenopeo che la direttrice del palcoscenico della Pignasecca sapientemente richiama alla mente del suo affezionato pubblico, firmando con il giovane attore ed autore Andrea Parisi, un copione brillante e ricco di colpi di scena, che sceglie quest’anno di portare in scena da protagonista per la prima volta  con la partecipazione di Massimo Masiello. Sulle tavole del “Bracco”, da giovedì 29 gennaio e per tre settimane, saliranno per la regia di Rosario Ferro ed insieme allo stesso Parisi gli attori Carmela Nappo, Pino Pino, Rino Soprano, Aldo Leonardi, Vincenzo Santoro. Le scene sono di Tonino Ronza, i costumi di Maria Pennacchio, assistente alla regia è Rossella Santoro. Spettacoli dal giovedì al venerdì alle 21, sabato doppio appuntamento alle 18 e alle 21, domenica spettacolo unico alle ore 19 e 21. Per info www.teatrobracco.it

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.