Quirinale, Formisano IDV: “Mattarella autorevole e indipendentre”

“L’elezione di alla Presidenza della Repubblica
segna un punto alto di svolta nella storia della legislatura. Il neo
Presidente ha tutti i requisiti per essere un eccellente Capo dello
Stato”.

Lo scrive oggi, sul quotidiano on line moderatiriformisti.it, l’on.
Nello (), presidente del Comitato per la Legislazione
della Camera e portavoce parlamentare dell’Italia dei Valori.
“Mattarella sara’, con certezza, considerata la sua formazione
culturale e , un garante intransigente delle regole della
democrazia e del rispetto dei principi costituzionali. Il rigore della
migliore tradizione cattolica si coniuga in lui con una formazione
giuridica di grande spessore, qualita’ essenziali per un guardiano
ideale delle istituzioni. La sua statura morale testimoniata da un
percorso quarantennale nella prima e nella seconda repubblica senza
essere sfiorato da dubbi o ambiguita’ e il consenso ottenuto ne fanno
un Presidente di indiscussa autorevolezza, immune da ogni sospetto di
debolezza verso amici e avversari e, anche, verso gli artefici della
sua elezione”, si legge ancora nell’articolo.
“Il senso dello Stato che lo contraddistingue lo portera’ a tutelare
le prerogative del che sono fondamentali negli equilibri
costituzionali, cosi’ come ricevute in eredita’ da Giorgio Napolitano,
con il quale, pur nella diversita’ di percorso politico, si pone in
linea di continuita’ istituzionale. La sua elezione e’ il trionfo
della politica nobile, nella quale al centro ci sono i cittadini e in
cui non c’e’ spazio per lobby e per gruppi di potere piu’ o meno
nascosti e piu’ o meno legittimi. E rappresenta anche un indubbio
successo per Matteo Renzi, non facile da conseguire, visto che
raramente nella storia della Repubblica il candidato del Presidente
del Consiglio o del partito di maggioranza relativa e’ riuscito a
varcare la soglia del Quirinale”, osserva l’on. Formisano.
“L’elezione di Sergio Mattarella e’ una sconfitta dell’antipolitica.
Il Movimento 5 Stelle ha dimostrato ancora una volta la sterilita’ di
una linea fondata su no aprioristici e su scelte velleitarie e
immotivate”, conclude…

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.