Aggressione al sindacalista della CGIL, dalla CISL Campania piena solidarietà

La Campania esprime piena solidarietà al sindacalista della , da anni in prima linea sulle vertenze campane, circondato e minacciato stamattina presso la sede di via Torino.

 

Si tratta dell’ennesima aggressione verso un rappresentante dei lavoratori, esposti con troppa frequenza a episodi di questa natura. La Cisl Campania chiede con forza alla politica e alle Istituzioni di occuparsi dei problemi reali, per evitare che aggressioni di questo tipo si ripetano nuovamente e per evitare di mettere a rischio la tenuta già precaria dell’equilibrio sociale.

L’episodio – conclude la Cisl – dimostra una volta di più e in tutta evidenza come, a maggior ragione in questo difficile momento storico, il ruolo del sindacato e dei sindacalisti è essenziale per cercare soluzioni a vertenze spesso assai delicate e di cui troppe volte chi riveste ruoli politici e istituzionali non pare avere piena consapevolezza

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.