TABLEAUX DE CHOCOLAT: DOLCE MOSTRA PER L’OSPEDALE SANTOBONO PAUSILIPON

Tableaux de chocolat è il titolo della mostra benefica organizzata dall’agenzia Capriccio n.3, per raccogliere fondi da devolvere all’Ospedale Santobono Pausilipon. Fotografie di grandi personaggi del mondo della cultura, del giornalismo, dello sport su tavolette di cioccolata. L’vento inaugura il 12 marzo a Napoli alle 17 nella Cioccolateria Madame Bon Bon di via San Pasquale a Chiaia.
Il vernissage è realizzato da tre fotografi professionisti: Cristiano Chianese, Carlo Di Santo e Carmine Luino che espongono di noti uomini e partenopei: i giornalisti Gigi Necco e Anna Paola Merone, la storica voce della Nuova Compagnia di Canto Popolare , il campione di scherma Diego Occhiuzzi, l’imprenditrice e Delegato della Campania Associazione Donne del Vino Maria Ida Avallone, lo speaker radiofonico Stefano Piccirillo, lo scrittore Maurizio de Giovanni, gli attori Lello Giulivo Benedetto Casillo.
La gustosa nota di Tableaux de chocolat, è che ogni fotografia è stampata su una tavoletta di cioccolata, realizzata artigianalmente dalla maître chocolatier Antonella Boffa, coadiuvata dalla figlia Eleonora Di Pietro, proprietaria di Madame Bon Bon.
Le “tableaux de chocolat” saranno vendute per beneficenza, il ricavato della mostra andrà ai bambini ricoverati nel Dipartimento di Oncologia dell’AORN Santobono Pausilipon diretto dal Professor Vincenzo Poggi.
Durante l’evento seguito da si degusterá fine cioccolato belga, accompagnato dal raro e speciale passito Deira prodotto nelle cantine di Villa Matilde.

Da sempre la stampa su cioccolato è una grande passione di Antonella ed Eleonora , che sono state le prime in Italia ad utilizzare e a lanciare con successo questa tecnica innovativa, che stavolta si presta alla fotografia d’autore. La collaborazione tra i tre fotografi e le donne del cioccolato è anche racchiusa in uno scatto davvero originale, che raccoglie singoli particolari dei ritratti dei personaggi: occhi, bocche, nasi, poi stampati sulle tavolette di cioccolato fino a formare un puzzle di immagini e cacao. L’idea del progetto è nata dalla voglia di Cristiano, Carlo e Carmine di unire la loro visione per metterla a disposizione di un progetto benefico. Ogni ritratto è l’espressione dello stile e della sensibilità dei tre fotografi, che hanno alle spalle storie e vite diverse, ma tutte accomunate da un amore viscerale per la macchina fotografica.
Cristiano Chianese, fotografo di lifestyle, napoletano, classe 1974, ha un linguaggio che vuole dare vita alle cose. Dà attenzione ai particolari, ai momenti, alle espressioni. Fotografo della movida partenopea, documenta la Napoli by night, raccontando attraverso i suoi scatti gli stili di vita e le forme culturali, lanciando spesso allegre provocazioni che colpiscono come aforismi pungenti.
Carmine Luino napoletano, classe 1976, si occupa di visual design e comunicazione da oltre un decennio. Fotografo e illustratore freelance, ha lavorato con numerose agenzie e testate giornalistiche nazionali ed estere. Lo sguardo è elegante, e la sua ricerca fotografica si unisce alla straordinaria capacità di attraversare mondi diversi tra loro: fotografia teatrale, scientifica ed editoriale. Dal 2011 è art director di Caracò editore.
Carlo Di Santo, fotografo di moda, è nato a Napoli nel 1980. Comincia a soli venti anni come fotografo della Marina Militare italiana, successivamente si trasferisce a Milano dove lavora nella moda e nella pubblicità, per poi tornare nella sua amata città. La sua personale forma creativa è sintesi di stile e fashion pubblicitario. I richiami culturali delle città in cui ha vissuto si mixano a un temperamento squisitamente mediterraneo.
Matilde Rocca
Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.