Dirigenti della pallavolo a rapporto dal manager Roberto Ghiretti

Domattina il corso di aggiornamento organizzato dalla Campania

 

Dirigenti della Fipav Campania sui banchi di scuola per gli aggiornamenti. In cattedra uno dei mostri sacri della italiana: . Domani mattina all’Hotel Futura di Casoria è in programma l’evento fortemente voluto dal presidente del comitato regionale campano l’avvocato Ernesto Boccia.  è un volto arcinoto nel mondo del volley che conta e che vince. Sue le firme sulla grande stagione di Parma che griffato Santal e Maxicono dettava legge nei fantastici anni ‘80.

Lo ritroviamo direttore generale della Lega Volley Maschile ed in mille altri incarichi nel mondo sottorete. Incarichi mondiali, ovviamente. La sua grande esperienza questa volta è a disposizione dei dirigenti delle società della Campania che avranno l’occasione di ascoltare dalle sue labbra consigli e trucchi per restare sulla cresta dell’onda in uno dove vincere fa bene e perdere fa rischiare di buttare alle ortiche anche la passione.

Ad ospitare il tutto sarà la sala congressi dell’Hotel Futura, la struttura si trova in via Nazionale delle Puglie 195, nel comune di Casoria.

Il via ai lavori della mattinata di aggiornamento professionale è previsto per le ore 9 con i saluti istituzionali e poi la parola passerà al dirigente. Il seminario è intitolato: “Aggiornamento ed approfondimento di competenze gestionali per dirigenti di società”.

Questo percorso ha come obiettivo lo sviluppo e l’aggiornamento delle competenze manageriali per i collaboratori e i dirigenti delle società campane della Federazione Italiana Pallavolo. Il settore sportivo italiano, infatti, è in una fase di crescente professionalizzazione e gli operatori che lo occupano hanno sempre più bisogno di orizzonti amplificati e competenze su più aree che si intersecano tra loro. La formazione sarà dedicata alla “nuova” società, intesa come impresa sociale multifunzionale, protagonista del territorio e centro vivo di relazioni e sinergie con gli altri “player” locali.

La nuova società sportiva deve infatti assumere un ruolo fondamentale nella vita di un territorio, ponendosi al centro di un sistema che coinvolga tutti gli attori che in esso vi operano dalle Scuole agli Enti pubblici, dal proprio sistema sportivo di riferimento al tessuto sociale del territorio.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.