ALL’IPPODROMO DI AGNANO CULTURA “A CAVALLO” FRA TRADIZIONE E INNOVAZIONE

Eventi culturali a cavallo, è proprio il caso dire nell’Ippodromo di Agnano. Entra nel vivo la VI edizione del Premio “La Convivialità Urbana”, ideato dall’architetto Grazia Torre, presidente dell’associazione NapoliCreativa, in partenariato con l’Ordine degli Architetti Paesaggisti, Pianificatori e Conservatori di Napoli e Provincia e la società Ippodromi Partenopei s.r.l., con il sostegno della Fondazione dell’Ordine degli Architetti di Napoli, dell’Ordine dei Commercialisti di Napoli, dell’Ordine degli Ingegneri di Napoli e con il patrocinio del Comune di Napoli, della Seconda Università Luigi Vanvitelli e dell’INARCH.

Per una settimana, dal 2 al 9 ottobre (dalle ore 16:00 alle ore 21:00) presso il Roof Garden dell’Ippodromo di Agnano di Napoli resteranno in mostra i progetti in gara (domani 1 ottobre termine ultimo per la consegna degli elaborati). Gli autori saranno presenti per spiegare ai visitatori il loro progetto e per agevolare le operazioni di voto. Il pubblico potrà votare tutti i giorni: dal lunedì al venerdì (dalle ore 16:00 alle ore 21:00) e il sabato e la domenica (dalle ore 10:00 alle ore 21:00). I progetti riguardano la valorizzazione di una parte dell’Ippodromo di Agnano attraverso larisistemazione del parterre all’ingresso dell’Ippodromo, il restyling esterno della cortina formata dalle tre tribune, la ristrutturazione della sola tribuna laterale B per ospitare un ristorante panoramico sui campi da corsa e uno spazio dedicato alla musica da utilizzare come discoteca ma che potrà anche interagire con il resto della struttura in occasione dei concerti internazionali. Il primo gruppo classificato vincerà 2.500,00 euro, 1.500,00 euro andranno al secondo classificato, 500,00 euro al terzo. Prevista una menzione per il premio web.

La settimana espositiva sarà aperta venerdì 2 ottobre (ore 16:00, Ippodromo Agnano) con un convegno di presentazione dei lavori in cui si illustrareranno la storia della struttura e si aprirà la discussione sulla possibilità di rilancio della stessa, nonché le numerose iniziative collaterali collegate al Premio, che saranno illustrate dall’architettoGrazia Torre, presidente dell’associazione NapoliCreativa, ideatrice, responsabile scientifico e coordinatrice del Premio. Al convegno inaugurale parteciperanno anche Salvatore Visone (presidente dell’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori di Napoli e provincia), Gennaro Polichetti e Sofia Tufano (Fondazione Ordine degli Architetti, PPC di Napoli) Lorenzo Capobianco (Seconda Università degli Studi di Napoli), Luigi Vinci (vicepresidente dell’Ordine degli Ingegneri di Napoli e provincia), Vincenzo Moretta (presidente dell’Ordine dei dottori Commercialisti e degli esperti contabili di Napoli), Luca D’Angelo amministratore delegato di Ippodromi Partenopei, società che gestisce l’Ippodromo di Agnano e l’assessore all’Urbanistica del Comune di Napoli Carmine Piscopo.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.