ENRICO RUBINACCI PELLICCERIE PRESENTA L’ORIGINALE SHOCK COLLETION

Tutti pazzi per le pellicce! Un must per questo autunno-inverno che si prospetta colorato, sfarzoso e caldissimo, proprio come la “Shock Collection” di Enrico Rubinacci, che presenta martedì 27 ottobre alle 18 la nuova collezione. L’happening si terrà nello storico atelier di Via Crispi 25 a Napoli, nel quartiere Chiaia.   

L’azienda fondata da Giovanni Rubinacci nell’immediato dopoguerra vanta una grande tradizione sartoriale, proseguita poi dai figli Enrico e Giuseppe quando l’hanno ereditata, in quello stile inconfondibile nel confezionamento su misura di pellicce, pelli e capi spalla, portato avanti da Enrico dopo la scomparsa del fratello.

Quest’anno la pelliccia naturale, il manicotto e il colbacco, le sciarpe, sono tornati di gran moda. I capi però, sono totalmente diversi da quelli che le nostre mamme e nonne si ritrovano nell’armadio. Il taglio è sartoriale, ma Enrico Rubinacci ha letteralmente spogliato giacche e cappotti adattandoli alle esigenze della donna di oggi.

L’innovazione e l’originalità della Shock Colletion di Enrico Rubinacci stà nei colori vivi e pop che rendono i capi davvero originali e piacevoli da indossare, come il gilet di capra cachemire nelle sgargianti tinte del giallo, del rosso, del verde. Davvero fashion e ispirate alle donne che passeggiano per le strade di New York e di Tokio, le Giacche multicolor di volpe e quelle di zibellino con inserti di struzzo rosa.

Per la donna grintosa e rock sono stati creati dei capi davvero fashion: il Chiodo di pitone e il Bomber di cincillà, giovanili, sportivi, ma sempre chic.

In questa bellissima collezione non mancano la pelliccia bon-ton e il caldo colbacco, che fanno incursione su tutti i capi: completi pantalone, abiti longuette, vestiti da sera, conferendo un’allure davvero sofisticata.

Caldi, morbidi e raffinati i cappotti e i piumini di visone, raccon, castoro e cachemire reversibili e trasformabili. Insomma, ti ritrovi 4 bellissimi capi in uno. Shirling con sbarazzina coulisse in vita e baby lamb da indossare con la borsa manicotto.

Alle atmosfere modaiole di Londra sembrano ispirarsi la giacca corta e il poncho di visone o di volpe abbinati ai jeans. Un accattivante contrasto dal fascino “casual chic”.

Gli accessori sono originali ed eleganti: dalle kefiah da indossare come collane alle sciarpe-cintura, accessori adorati da tutti i fashionisti.

In questa collezione preziosa e colorata si riconosce l’approccio tutto nuovo, visto anche sulle passerelle di New York, Parigi e Milano. Capi moderni e casual, ma sempre eleganti. Vietato dunque mancare martedì 27 ottobre al defilè di Enrico Rubinacci, dove le modelle indosseranno anche i monili della gioielleria Intrecci preziosi e si potrà assistere al live act di Nicola Rando (sax) e Luca Cascino (pianoforte). L’abbinamento perfetto pelliccia-vino rosso sarà nel corner dedicato al nettare dei Campi Flegrei dove verrà presentata la Vigna Iovino.

Matilde Rocca

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.