Gruppo Wolkswagen, nuovo record di visitatori per Autostadt nel 2015

2,42 milioni di ospiti: 8,5% in più rispetto all’anno precedente 168.514 nuovi veicoli consegnati

Autostadt celebra il suo 15° anniversario e conquista un nuovo record, con 2,42 milioni di visitatori nel 2015 (2014: 2,23 milioni). Dall’inaugurazione, nel 2000, il parco tematico del Gruppo a Wolfsburg (in foto) ha accolto oltre 33 milioni di ospiti. Anche il numero di nuovi veicoli consegnati ad Autostadt ha raggiunto un picco lo scorso anno, con 168.154 unità (2014: 166.488): un dato che corrisponde al 28% delle Volkswagen consegnate ai clienti in .
“L’anno appena concluso è stato caratterizzato da sfide importanti e impreviste per il Gruppo Volkswagen, ed è ancora più piacevole vedere come le persone continuino a essere estremamente interessate a Volkswagen. Il grande successo di Autostadt è una conferma in tal senso” ha affermato il CEO del Gruppo Volkswagen, Matthias Müller. Il CEO di Autostadt, Otto F. Wachs, ha così riassunto il 2015: “Le celebrazioni per il 15° anniversario di Autostadt hanno rappresentato, per noi, il culmine dell’anno. Tutto il team ha contribuito a questo successo, coronato da un nuovo record di visite. La crescita dell’8,5% rispetto all’anno precedente è un grande riconoscimento da parte dei nostri ospiti, e la loro presenza conferma, inoltre, uno dei compiti principali di Autostadt: siamo ambasciatori del Gruppo Volkswagen”.
Nuove rassegne, inclusa “Related Rides” nella ZeitHaus, il museo dell’automobile più visitato al mondo, i molteplici programmi educativi di Autostadt, la nuova serie di esposizioni  DISPLAY e gli eventi culturali messi in scena con il Festival Movimentos sono solo alcuni degli highlight che hanno attirato gli ospiti nel 2015. Anche gli allestimenti estivi e invernali hanno attratto quasi un milione di visitatori entusiasti. Con più di 8.000 test drive sui vari veicoli elettrici Volkswagen, è stata percorsa una distanza pari a circa tre volte la circonferenza della Terra.

Print Friendly, PDF & Email