Verdini, D’Anna( Ala): “Hanno processato e condannato un nome non un fatto delittuoso”

“Da quel che è emerso dal dibattimento, ovvero l’assoluta mancanza di riscontri e l’assoluta estraneità di Denis ai fatti ascritti ad altre persone coimputate, viene fuori, in maniera inequivocabile, che è stato processato un nome, forse una posizione e non certamente un fatto delittuoso.
Sarà sempre tardi l’arrivo del giorno in cui i politici saranno giudicati dai fatti e dalle prove e non dai teoremi dei pubblici ministeri”. Così, in una nota, il senatore del gruppo ALA (Alleanza Liberalpopolare Autonomie), Vincenzo D’Anna.

Print Friendly, PDF & Email