Fedagri Confcooperative Campania incontra Paolo De Castro

 

L’incontro tra e una delegazione della Fedagri Campania è stato l’occasione anche per riparlare della questione S. Marzano. Estendere al prodotto fresco la denominazione S. Marzano Dop è una strada percorribile.
“Ringraziamo l’onorevole Paolo De Castro per essersi reso disponibile ad incontrare una delegazione di . Il confronto, segno di una grande apertura e predisposizione al dialogo, ci fa ben sperare in un risvolto positivo su alcune questioni a noi care, tra tutte la possibilità di estendere al prodotto fresco la denominazione di S. Marzano Dop. È una battaglia che in questo momento storico ci sta molto a cuore e che stiamo seguendo con attenzione e sulla quale non siamo disposti a cedere o ad arretrare, ne va della nostra economia, del futuro di un intero comparto.

Non possiamo, poi, che essere concordi con De Castro sul fatto che solo cooperando ed aggregandosi le imprese potranno vincere le sfide europee, in un mercato globale. Le cooperative collaborano per definizione e la fiducia che De Castro ripone in questa forma di impresa ci incoraggia, anche come Federazione di rappresentanza, nel portare avanti gli interessi delle aziende e del settore agricolo ed agroalimentare”.

Così , Presidente Fedagri Confcooperative Campania, a proposito dell’incontro tra una delegazione della Federazione che rappresenta le imprese cooperative e le organizzazioni dei produttori nella rete di Confcooperative regionale e Paolo De Castro, Coordinatore S&D alla Commissione Agricoltura e Sviluppo rurale del Parlamento europeo. Il confronto è avvenuto a Salerno, a seguito di un’iniziativa pubblica a .

Print Friendly, PDF & Email