Blitz Ruggi D’Aragona, M5S: Mercato della salute sulla pelle dei pazienti

 

“Il blitz all’ ‘San Giovanni di Dio e d’’ di e i pesantissimi reati contestati sono l’ennesimo schiaffo alle tante persone di questa terra cui viene negato il e dimostrano come, al di là dei comizi a favore di telecamera, occorra mettere seriamente mano alla sanità campana. Questo anche per far emergere e tutelare i tanti operatori che con grande spirito di servizio e onestà si prodigano tra mille difficoltà”.

Lo dice , alla e componente della Commissione sanità del . “Ci aspettiamo tanto dal commissario Polimeni – sottolinea – e vogliamo capire dal nuovo piano ospedaliero cosa si farà per rendere efficiente e a misura di assistito la sanità campana”. “La vicenda del Ruggi d’Aragona, emersa con gli arresti – evidenzia –  è certamente gravissima ma pure triste: che un cittadino arrivi a pagare pur di saltare le liste d’attesa è un segnale allarmante delle inefficienze e degli sprechi della sanità campana – conclude Ciarambino – ciò che all’orizzonte non si vede è una nuova politica e un cambio di marcia della Giunta

Print Friendly, PDF & Email