Agricoltura. Verdi. Condividiamo le parole di De Luca ma bisogna fare di più. Serve un assessore ad hoc

“Stamattina eravamo presenti, con una nostra delegazione, alla convention promossa dalla per denunciare i casi di pirateria e gli altri problemi che si ritrovano ad affrontare le piccole e medie imprese agrozooteniche perché crediamo nell’ e vogliamo mettere in campo tutte le possibili iniziative per tutelare e valorizzare un settore che può essere un traino per l’economia ”.

13052505_10207939970170498_2059322152_oLo hanno detto il consigliere regionale dei Verdi, (in foto al centro), e il portavoce regionale del Sole che ride, (a destra), per i quali “la Campania con le centinaia di prodotti tipici che può vantare è una delle regioni più colpite dall’agropirateria e che, più di altre, dovrebbe valorizzare le produzioni territoriali anche per salvaguardare il territorio, perché un terreno coltivato è un terreno sottratto alle speculazioni edilizie e alla cementificazione selvaggia e abusiva”.
“Abbiamo apprezzato e condividiamo le parole del presidente , al punto che pensiamo che il suo aneddoto sul confronto con il presidente Renzi tra le tradizioni culinarie toscane e napoletane dovrebbe diventare virale sui social, ma crediamo che sia comunque necessario mettere in pratica le intenzioni di tutela e valorizzazione, anche con la nomina di un assessore all’agricoltura che, al momento, manca in Regione” hanno concluso Borrelli e Peretti per i quali “quello dell’agricoltura è un settore importante per l’economia campana e crediamo che sia necessario un assessorato che se ne occupi”.

Print Friendly, PDF & Email