“Una città che scrive”, la prima antologia dedicata a Casalnuovo

DI – Domani, sabato 7 maggio alle ore 19:00, presso l’Auditorium “ ” si terrà la presentazione della prima Antologia interamente casalnuovese.
e scrittura per la , rappresentata in una raccolta di testi scritti da 14 autori solo casalnuovesi (Mario Visone, Anacleto Loffredo, Raffaela Danzica, Lia Manzi, Ernesto Acciarino, Antonio , Armando Fusaro, Raffaele Sannino, Aleandra Genovese, Michelangelo Riemma, Antonio Pascucci, Eduardo Colella, Federica Zurlo, Marina Romano) con la prefazione di Gianni Pittella, (Capogruppo del Pse al Parlamento Europeo) e la copertina disegnata da Alessandro Nespolino (fumettista di Tex).
“Una città che scrive” nasce da un’idea di Giovanni   (presidente del consiglio comunale di Casalnuovo) – “Un’idea, la mia, che parte da un interrogativo: può l’immagine della nostra Città essere associata alla scrittura? A mio parere si! Presenteremo la nostra prima Antologia, ribadisco interamente casalnuovese”.
La prevede l’introduzione e la rappresentazione dell’idea di Giovanni Nappi e l’intervento musicale di Marco , che con il suo SAX farà da sottofondo alla lettura, alcuni testi, invece, saranno interpretati dall’attrice Cristina Donadio, la cattiva nella seconda serie di Gomorra.

Print Friendly, PDF & Email