Ue, Matera (Ppe-FI): ”Nuovo regolamento Europol passo avanti in lotta a criminalità a terrorismo

Questa unità compito fondamentale.” “Dopo tre anni di lavoro, il Parlamento europeo ha votato il nuovo regolamento per l’agenzia europea di polizia, : un fondamentale passo in avanti nella lotta alla organizzata e al ”.

Cosi’ l’onorevole Barbara , europarlamentare del -. “Il nuovo regolamento di Europol – spiega – assicurera’ una solida base legale, insieme a maggiori poteri di supporto alle autorita’ nazionali. In aggiunta, il nuovo testo include la nuova base legale per l’unita’ di monitoraggio de

l web. Questa unita’, lanciata a luglio dell’anno scorso, avra’ il fondamentale compito di segnalare alle autorita’ nazionali contenuti web sospetti relazionati con attivita’ terroristiche e di radicalizzazione sulla rete”.
Per l’onorevole Matera, “Europol rappresenta un tassello fondamentale nella strategia dell’Unione europea di lotta al terrorismo e alla criminalita’ transfrontaliera. L’agenzia, nel prossimo futuro, dovra’ sostenere le autorita’ nazionali nella loro lotta quotidiana contro il crimine. In aggiunta, Europol sostiene attivamente i Paesi membri nella gestione dell’immigrazione clandestina e nella lotta ai trafficanti di esseri umani. Il suo contributo si traduce in personale europeo che affianca le autorita’ nazionali sul campo, soprattutto negli hot spot in Italia e Grecia”. “Europol – conclude l’esponente di Forza Italia – rappresenta una delle migliori risposte che l’Unione europea sta dando nel garantire una maggiore sicurezza ai nostri cittadini.”

Print Friendly, PDF & Email