Luvo Barattoli Arzano lancia la sfida allo Zambelli Orvieto

Umbre in vantaggio di una gara. Serve una vittoria per continuare la serie 
Coach : Ogni gara dei playoff per la promozione in A2 è una lotteria
La notte più lunga. La sfida delle sfide, da vincere per continuare il percorso nei playoff. Da conquistare, per dimostrare di essere in grado di puntare in alto. Da mettere in cassaforte per regalare una nuova soddisfazione ai numerosi sostenitori e per premiare la società dei tanti sforzi sostenuti per mantenere la Luvo Barattoli fra le eccellenze della cadetteria della italiana.

Mille motivi ruotano intorno alla gara due contro la . In palio l’opportunità di giocarsi la sfida decisiva, in Umbria, per restare in pista verso la promozione in 2. Emozioni di fin stagione. Le ragazze si aspettano di trovare domani sera (mercoledì 18 maggio) un palazzetto stracolmo di tifosi e di affetto. Si gioca alle ore 20.30, non dovrebbe essere difficile trovare il tempo per fare sentire la propria vicinanza a capitan Sollo ed alle sue compagne.

A tenere alta la tensione ci pensa il tecnico Nello Caliendo: “Queste partite sono una sorta di lotteria –spiega Nello Caliendo- aperta ad ogni tipo di possibile soluzione. Abbiamo tutte le intenzioni di portare la sfida a gara tre. La buona partita disputata sul campo dell’Orvieto non ci dà nessuna garanzia di vittoria. Sara un’altra cosa. Verranno qui per impedirci di superare il turno e noi dobbiamo impedirglielo. Le atlete sanno che devono dare il massimo contro una squadra molto forte in attacco. L’Arzano è bravo a combattere e in campo lo dimostrerà”.

Nella serata di lunedì il presidente ha ricevuto il “Marchio di Qualità d’Argento” dalle mani del presidente della . La premiazione ha fatto seguito al conseguimento dell’onoreficenza ufficializzata qualche mese fa.

Print Friendly, PDF & Email