ŠKODA festeggia 100.000 Nuova Superb

La terza generazione è prodotta da marzo 2015
Successo di vendite internazionale
investe nello stabilimento di Kvasiny e in nuove assunzioni

ŠKODA ha prodotto la di terza generazione numero 100.000; l’esemplare del giubileo ha lasciato la linea di assemblaggio dell’impianto di Kvasiny, in . Dal lancio della prima generazione, nel 2001, sale così a 850.000 il numero delle Superb prodotte. Per seguire la crescente domanda, lo stabilimento è stato oggetto di ampliamenti e miglioramenti della capacità produttiva.
Superb rappresenta il meglio della gamma ŠKODA e si riallaccia alla lunga tradizione della Casa boema nel campo delle di prestigio. La Laurin & Klement FF del 1907 fu la prima 8 cilindri prodotta in centrale; la lussuosa ŠKODA Hispano-Suiza fu l’auto del primo presidente cecoslovacco Masryk negli anni’ 20. Nel 1934
la Casa boema utilizzò per la prima volta il nome Superb presentando l’allora ammiraglia 640.
Nel 2001 ŠKODA ha scelto di utilizzare nuovamente il nome Superb per l’ammiraglia della propria gamma. Da allora la produzione delle tre generazioni ha raggiunto le 850.000 unità. I punti di forza del modello, comuni alle tre generazioni, sono lo spazio più che generoso, il design elegante, le tecnologie di sicurezza e assistenza alla guida, il comfort di marcia, la funzionalità e, non ultimo, l’eccellente rapporto tra qualità e costo.

“La produzione di quest’auto così moderna è una dimostrazione lampante della competenza profusa in ogni ambito nello stabilimento di Kvasiny” ha commentato Michael Oeljeklaus, Membro del Board di ŠKODA AUTO per la Produzione e la Logistica. “Superb è stata una della automobili migliori e di più grande successo nel proprio segmento e la terza generazione di questo modello proseguirà su questa strada negli anni a venire”.
La nuova ŠKODA Superb, prodotta dalla primavera 2015, ha raggiunto di recente l’importante traguardo delle 100.000 unità prodotte. La Casa boema non aveva mai investito tanto nel design e nell’implementazione di nuova tecnologie per un singolo modello. Né aveva mai sviluppato così tante soluzioni “Simply Clever” e offerto un così
ampio spazio per i passeggeri e per i bagagli. A bordo della nuova Superb numerosi sistemi di assistenza ripresi dai segmenti superiori offrono ancora più sicurezza, rispetto ambientale e comfort di marcia. La terza generazione dell’ammiraglia è ancora più potente e allo stesso tempo fino al 30% più efficiente, grazie alle moderne motorizzazioni Euro6.

Il successo di questo modello non è testimoniato solo dai numeri di vendita sui mercati internazionali (ad aprile 2016 Superb ha raggiunto le 12.900 consegne, con un +65,2% vs aprile 2015), ma anche dai numerosi riconoscimenti che ha ottenuto, tra cui il prestigioso “Red Dot Award” per il design. A Kvasiny, che oggi impiega circa 5.000 persone, ŠKODA ha investito in modo significativo nelle tecnologie di produzione, assemblaggio e logistica prima dell’inizio della produzione della terza generazione Superb. Per la sola linea di assemblaggio della
carrozzeria la Casa ha speso 1,7 miliardi di Corone. Lo stabilimento è stato inoltre preparato per la prossima campagna SUV. Entro il 2018 ŠKODA investirà 7,2 miliardi di Corone a Kvasiny, creando circa 2.000 nuovi posti di lavoro, mentre la capacità produttiva salirà gradualmente a 280.000 veicoli all’anno.

Print Friendly, PDF & Email