Sanità, M5S: De Luca, De Mita, Bassolino fanno parte delle stesso sistema

“Tutti vogliono mettere le mani sulla . Conosciamo il business che gira intorno alla in Campania e se le nomine vengono fatte in assenza di trasparenza e di merito va a finire che le cose continueranno a funzionare nel modo in cui conosciamo: male. In questo è uguale a , è uguale a e Bassolino è uguale a . In Campania non è cambiato niente negli ultimi trent’anni”.

La denuncia è del parlamentare Roberto Fico, presidente della Commissione di Vigilanza Rai intervenuto stamane in Consiglio Regionale nel corso della conferenza stampa dei consiglieri del Movimento 5 Stelle che hanno illustrato una lettera indirizzata al Presidente della Repubblica sul caos sanità in Campania e in particolare sull’annunciata proposta legge di De Luca per effettuare nomine senza i requisiti di trasparenza. “Chi governa e ha il potere sulla sanità in qualsiasi regione ha un potere e un bacino elettorale senza precedenti – sottolinea Fico – Le mani sulla sanità è lo sport principale di tutti i presidenti di regione”. “C’è assenza di trasparenza e merito per appropriarsi delle decisioni principali e mettere le mani sulla sanità – conclude Fico – un flusso di soldi che è prima voce di bilancio in tutte le regioni. De Luca oggi vuole fare tutto lui senza riconoscere merito e competenza”.

Print Friendly, PDF & Email