Dalì il surrealismo sono io

drammaturgia e regia  Antonio Demian Aprea
con
Antonio Demian Aprea, Diana Oprea
Luca Manneschi
produzione Filoni d’acciaio

La biografia dell’artista Dalì viene ripercorsa in modo non lineare ma come una serie di “quadri” esplosivi o plastici o creativi che, come in un puzzle, compongono la cifra di Dalì ed il suo genio eclettico. Lo tocca i temi dell’amore e della morte, della memoria e del sogno, ma soprattutto del reale e dell’irrazionale, così caro a Dalì, l’ossessione del sesso e l’ossessione per l’esibizionismo, lo quotidiano di un “superuomo” che pubblicamente deve vivere gli estremi per esprimersi e svuotarsi, liberarsi, salvarsi. Con costanti travestimenti concettuali e apparizioni eccentriche, esplora la sua ricerca del bello e del “sentirsi genio” ed il rapporto con la sua epoca e personaggi quali Garcia Lorca, Breton, Freud, Picasso. La stessa Gala si trasformerà da musa, amante a creazione e infine guida sottile psicologica e sostenitrice. Accompagna lo spettacolo una chitarra classica dal vivo con temi e atmosfere spagnole

“Io non prendo droghe. Io sono una droga.”
Salvador Dalì
biglietti: intero € 12, ridotto € 10

 

ALTRI IN PROGRAMMA NEI PROISSIMI GIORNI14 settembre 2016 ore 21:00
LA BALLATA DEI VAN GOGH drammaturgia, regia, interpretazione: Marco Bianchini, produzione: Teatro della Caduta
15 settembre 2016 ore 21:00

L’ULTIMA NOTTE DEL PRINCIPE DI SANSEVERO di: Annamaria Russo e Ciro Sabatin
con: Marco Palumbo, Antonio Perna
regia: Annamaria Russo, produzione: Teatro Il Pozzo e il Pendolo

 

16 e 17 settembre 2016 ore 21:00
TAMARA DE LEMPICKA E D’ANNUNZIO. EROTICA EROICA
con: Antonio D’Avino, Gioia Miale, Titti Nuzzolese, Fabiana Russo
scritto e diretto da: Mirko Di Martino
produzione: Teatro dell’Osso

 

18 settembre 2016 ore 21:00
CARAVAGGIO. LA PASSIONEuno spettacolo di: Gelmetti
con: Manfredi Gelmetti, Giulia Antonini, Eva Cioccolini
produzione: Acompasarte

Print Friendly, PDF & Email