Caldoro, Regione Campania recluta miei collaboratori, chiami anche Vetrella

Amministrazione è ferma e guarda alle buone pratiche del passato

“L’attuale governo regionale ha deciso di iniziare a reclutare una serie di miei stretti collaboratori. Li recluta perchè la Regione è ferma da oltre un anno, non bastano le parole quando non si riescono a risolvere i problemi ed allora l’amministrazione guarda alle buone esperienze del recente passato”. E’ quanto ha dichiarato in un video su Facebook il capo dell’opposizione in .

[su_quote]“Il primo ad essere ingaggiato è stato il mio vicepresidente della Giunta, reclutato già in campagna elettorale, De Mita. Poi il responsabile della sicurezza, il senatore Malvano, che ha lavorato con me per cinque anni”. [/su_quote]

“E si continua sul fronte della , prima colui che è stato per cinque anni presidente della commissione in consiglio regionale, l’on Schiano, e poi il mio più stretto collaboratore sulla , il prof. Calabrò, con i quali abbiamo ottenuto risultati straordinari, sia sul fronte economico che sullo sblocco del turn over, per citare qualche esempio”. “Ed ora, il richiamo al mio ex assessore che ha avuto deleghe di grande peso, dalla politica del personale al ed i , ma anche gli con l’accelerazione della spesa. Tutte buone pratiche.

A questo punto non voglio che si parli di trasformismo, anzi sono orgoglioso di aver lavorato bene con persone di grande qualità e penso al bene della mia regione”. “Voglio però dare un consiglio – conclude – visto il caos trasporti, tra dipendenti che protestano, treni rotti, autobus che mancano, grave deficit economico, credo sia giusto che l’attuale amministrazione regionale, riparando a tutte le cose ingiuste dette su di lui, anche in questo caso guardi agli anni trascorsi e chieda consigli al prof. Sergio ”.

 

Print Friendly, PDF & Email