Deprecated: Methods with the same name as their class will not be constructors in a future version of PHP; google_news_widget has a deprecated constructor in /web/htdocs/www.ilmezzogiorno.info/home/wp-content/plugins/simple-google-news/simple-google-news.php on line 201

Deprecated: rss.php is deprecated since version 3.0.0! Use wp-includes/class-simplepie.php instead. in /web/htdocs/www.ilmezzogiorno.info/home/wp-includes/functions.php on line 4963

Deprecated: Function create_function() is deprecated in /web/htdocs/www.ilmezzogiorno.info/home/wp-content/plugins/simple-google-news/simple-google-news.php on line 308

Deprecated: Il metodo del costruttore richiamato per WP_Widget in google_news_widget è deprecato dalla versione 4.3.0! Utilizzare invece __construct(). in /web/htdocs/www.ilmezzogiorno.info/home/wp-includes/functions.php on line 4866
Campania, M5S: De Luca subito dimissioni. Uomo violento e minaccioso. Non degno di rappresentare le istituzioni - Il Mezzogiorno

Campania, M5S: De Luca subito dimissioni. Uomo violento e minaccioso. Non degno di rappresentare le istituzioni

[su_quote]“Il è indegno di rappresentare le istituzioni e i cittadini campani. E’ un uomo dalle modalità violente che mostra una costante propensione alle minacce verbali: veri e propri atti intimidatori a scopo di vendetta politica che non si discostano dal lessico camorrista.”[/su_quote]
“È l’ennesima sua minaccia, questa volta resa persino più grave per il fatto di essere indirizzata a una donna. Le scuse come rito auto assolutorio non bastano, anzi peggiorano la sua posizione. Il trincerarsi dietro il fatto che la sua affermazione sia stata ripresa a fine intervista, delinea appieno il personaggio: non dice mai la verità, reputa i cittadini degli stupidi a cui propinare quello che vuole. Perciò chiediamo le immediate dimissioni di . Un uomo così non può ricoprire il ruolo di presidente della ”.
Lo dicono le consigliere regionali del   e , che a nome del gruppo regionale del in Consiglio esprimono vicinanza e solidarietà al presidente della Commissione Antimafia , apostrofata da De Luca nel corso di una intervista a Matrix a proposito della polemica sugli impresentabili ‘un’infame, da ucciderla’.  “Come e cittadine nelle istituzioni ci sentiamo umiliate e offese – sottolineano Ciarambino e Muscarà – parole gravissime e inaccettabili che contribuiscono a fomentare la violenza contro le donne”. “Come donne, cittadine e consigliere – concludono Ciarambino e Muscarà – riteniamo De Luca essere per definizione un politico impresentabile non degno delle istituzioni”

 

Print Friendly, PDF & Email