Da oggi siamo tutti più #SWISSED e corriamo da mammà con @FlySWISS

Basta donare un di “svizzeritudine”
Quante volte abbiamo pensato alla persona che ci vuole più bene di tutte; a quella che ci ha accompagnato o ci accompagna ancora nel quotidiano, alla prima telefonata o messaggino ed a colei che ci ha visto crescere. Insomma alla persona che ci ha messo al mondo ovvero alla mamma. Per ricordarci del ruolo che la mamma ricopre nella vita di ognuno di noi, anche in  “atterra” il progetto europeo SWISSED.Promosso dalla compagnia di bandiera aerea  Swiss International Air Lines ha una grande quanto tenera missione, ovvero portare un valore denominato svizzeritudine in alcuni Paesi e ad una loro particolare caratteristica, variandola o integrandola per esprimere apprezzamento verso le qualità e le differenze culturali, con simpatia e un pizzico di ironia.
Come ultima tappa la compagnia di bandiera crociata ha scelto l’Italia. Tanti sono stati gli stati che hanno preso parte al progetto, con le guardie svizzere che hanno occupato  alcune sdraio a bordo spiaggia o piscina di , l’Austria e la Gran Bretagna – dove l’arte tutta britannica di fare la coda è stata trasformata in un paesaggio innevato con coloratissimi sciatori all’ombra del Tower Bridge. Per quanto riguarda il belpaese invece è stato pensato di mettere in risalto il ruolo del sesso forte della famiglia ovvero della mamma e il suo legame tutto particolare con i suoi figli; In questa fase appunto si cerca di evidenziare il rapporto che intercorre anzi volta tra mamma e hostess. Cosa c’è di più bello dell’amore per la mamma, in ogni angolo del pianeta? Un sentimento particolarmente sentito in Italia, dove SWISS ha deciso di aggiungere qualcosa in più, un accento tipicamente svizzero, rendendo protagonisti di un evento speciale due assistenti di cabina, sempre in giro per il mondo, e le loro mamme. Special guest il , tocco svizzero per eccellenza.

In questa fase,  due assistenti di volo che prestano i propri servigi a bordo della compagnia di bandiera, SWISS hanno avuto la possibilità di ringraziare in un modo speciale le loro mamme, in rappresentanza di tutte le mamme italiane. Il gesto del tutto singolare riguarda un’opera d’arte, un ritratto della figlia a grandezza naturale. Realizzata in cioccolato da uno dei più noti maitre chocolatier italiani, Mirco Della Vecchia, consegnata a casa delle due mamme alla presenza delle hostess, con uno speciale effetto sorpresa. Risultato: sorrisi, abbracci e grande commozione. Oltre al grande valore simbolico dell’iniziativa, alla mamma e all’intera famiglia verrà poi recapitata una confezione di tavolette di cioccolato da 10 kg, per continuare in dolcezza, mentre il restante cioccolato ricavato dalla scultura sarà donato a istituzioni benefiche, perché l’amore a cui SWISS rende omaggio si estende ben oltre i confini della famiglia. Ancora una volta, SWISS conferma la sua grande attenzione ai dettagli, a comunicare qualcosa di vero e a far esprimere in maniera positiva tutto ciò che rendere felici ed appagate le persone. Questo è lo spirito SWISS, qualità della quotidianità perché sono le piccole cose che fanno la differenza. Da oggi siamo più svizzeri? questo non so ma comunque vada andiamo ad abbracciare tutti la nostra mamma.

Buzzoole

Print Friendly, PDF & Email