Svelato il mistero degli 0€ in bilancio per i libri scolastici alle famiglie bisognose in Campania

[su_quote]Avevamo visto giusto: se le famiglie meno agiate della Campania non hanno ancora ricevuto un solo euro per i libri scolastici del 2016 lo dobbiamo alla più totale negligenza della . La stessa, non solo non ha iscritto nel 2015 i 20 milioni di euro ricevuti dal Miur ma non l’ha fatto né nel 2016, né nel 2017 per mera dimenticanza.[/su_quote]
Così, a margine del Question Time di oggi, il Presidente del gruppo di , , che sulla questione ha interrogato il governo regionale.  “Ma non è tutto – spiega Cesaro –: oggi, per voce del scopriamo che per poter essere trasferite ai Comuni e quindi alle famiglie, le risorse del Miur dovranno essere prima iscritte nel rendiconto 2016. Considerando che ad oggi non è stato neppure approvato quello del 2014, se tutto andrà bene, bisognerà attendere almeno altri due anni”.

“Abbiamo ascoltato per ben due anni le durissime accuse del governatore contro la palude burocratica – aggiunge Cesaro –  ed oggi siamo a chiederci a cosa sia servita la tanto acclamata sburocratizzazione”. “Naturalmente – conclude il capogruppo campano di – saremmo curiosi di sapere se tutta questa liquidità sia stata nel frattempo utilizzata per altro”.

Print Friendly, PDF & Email