Rivalutazione trattamento pensionistico, approvata mozione FI

Rendere giustizia ai pensionati che nel 2011 sono stati esclusi dai benefici previsti dalle norme sulla rivalutazione del trattamento economico, dare piena attuazione della sentenza della che ne riconosce il diritto e stabilisce il reintegro del dovuto, rivalutazione compresa.
Lo chiede una mozione del gruppo regionale campano di approvata oggi dall’Aula del della Campania con la quale si impegna la ad intervenire presso il governo Gentiloni “per la piena ed effettiva attuazione della sentenza n.70 del 2015 della Corte Costituzionale a favore dei pensionati esclusi dalla rivalutazione per gli anni 2012 e 2013 dell’assegno pensionistico, disposta dal Governo con l’art. 24 comma 25 del Decreto legge 6 dicembre 2011 n.201”.
“Si tratta di un’iniziativa a difesa delle pensioni minime che il partito ha promosso in tutte le regioni italiane per sollecitare Governo e Parlamento a ristabilire in tempi celeri questo diritto palesemente violato”, concludono i consiglieri , , , , , e Gianpiero Zinzi.

Print Friendly, PDF & Email