Bilancio in Campania. “Legittime le nostre denunce su debiti fuori bilancio”

“Sui debiti fuori bilancio, peraltro già fortemente contestati dal dimissionario Presidente del Collegio dei Revisori dei Conti…

le nostre denunce e le nostre contestazioni erano fondate, tant’e’, che oggi in , la Giunta ha dovuto ritirare provvedimento”.
Lo rende noto il presidente del gruppo di del Consiglio Regionale della Campania, , per il quale “la superficialità con la quale il governo regionale ha attuato le procedure di riconoscimento e assegnazione di quanto dovuto, hanno rischiato di far pagare ben due volte la stessa somma ai creditori”.
“Siamo soddisfatti per essere riusciti a far sospendere un provvedimento che avrebbe leso i cittadini della Campania”, aggiunge Cesaro. “E’ ennesima dimostrazione – conclude il capogruppo azzurro – della totale inefficienza dell’ del governatore Vincenzo De Luca”.

Print Friendly, PDF & Email