Angelucci – PD Roma Territorio: “Il comune intervenga per risolvere dramma lavoratori della Roma TPL senza stipendio” 

Solidarietà ai lavoratori T.P.L. senza stipendio e ai cittadini privati del trasporto per la totale incapacità dell’amministrazione comunale di prendere decisioni. 

Roma Territorio -: ” Il comune intervenga, immediatamente, per risolvere il  dramma che stanno vivendo i lavoratori della e le loro famiglie. L’amministrazione comunale mostri di avere spina dorsale e non si lasci travolgere dalla lentezza esasperante della burocrazia. Nei momenti di emergenza bisogna assumersi le responsabilità e avere il coraggio di prendere decisioni che affrontino  l’emergenza stessa. Non è possibile lasciare le famiglie dei dipendenti sul lastrico e i cittadini delle periferie senza il trasporto pubblico con ripercussioni tremende  in quanto non possono più contare su un servizio pubblico essenziale come quello del trasporto stesso. Domani c’è un consiglio straordinario su questo tema, mi auguro che la maggioranza comunale, invece di trincerarsi dietro ” le colpe degli altri” ( vedi anche vicenda rifiuti) trovi una soluzione immediata per il ripristino di due diritti prioritari: il diritto alla retribuzione per i lavoratori del TPL e il diritto alla mobilità per tutti i cittadini.

Print Friendly, PDF & Email