Lavoro; i dati ISTAT preoccupano, situazione critica secondo Brunetta

Sono le affermazioni di , presidente dei deputati di prendendo parte stamani alla trasmissione televisiva “Agora’ Estate”

 

“Preoccupano molto gli ultimi dati Istat sull’occupazione. Da vecchio professore di economia del lavoro posso dire che la situazione e’ molto critica: durante l’anno normalmente ci sono due trimestri che vanno bene e due che vanno male. I trimestri che vanno bene normalmente sono primavera-estate per via del e dell’agricoltura e perche’ quando fa caldo si lavora di piu’, mentre i trimestri che vanno male sono autunno-inverno per ragioni ovvie, per la cosiddetta stagionalita’. Quando l’occupazione non va bene nei trimestri ‘buoni’ vuol dire che il mercato del lavoro non funziona o non funziona bene”.

L’onorevole di centrodestra sempre su Rai3 ja èpo continuato: “L’altro dato sintetico che emerge e’ che i lavori a tempo indeterminato si riducono e aumentano i lavori a tempo determinato, e cioe’ i lavori precari. Questo vuol dire che il mercato del lavoro risulta sempre piu’ fragile e che in un trimestre ‘buono’ come questo la aumenta. Questi dati non sono buoni”.

Print Friendly, PDF & Email