Arte; eventi nel cuore della Locride in Calabria

L’ispettore onorario Salvatore Galluzzo: amore e rispetto per il patrimonio culturale
Museo e Parco Nazionale di (Reggio )
27 luglio 2017 – Ore 20.00, nell’ambito della kermesse Eventi nel cuore della

Parco Archeologico di Locri si terrà una serata dedicata a L’ispettore onorario Salvatore Galluzzo: amore e rispetto per il patrimonio culturale, figura legata all’importante scoperta della necropoli protostorica di Santo Stefano di Grotteria, dove i corredi funerari testimoniano l’incontro tra indigeni e coloni della Locride.
All’iniziativa interverranno: , direttore Museo e Parco Archeologico Nazionale di Locri; Felice Costabile, membro società archeologica di Atene e dell’istituto archeologico germanico; Roberto Crupi, dirigente medico – ministero della Salute; Fulvio Rizzo, avvocato generale dello Stato – procura generale della Repubblica di ; Elisabetta Ferraro Galluzzo, nipote dell’ispettore onorario Salvatore Galluzzo e rappresentanti Unione dei comuni della Valle del Torbido.
Sono previsti, altresì, nel calendario di questa prestigiosa rassegna altri due attesi appuntamenti da non perdere: una conversazione su La Locride tra storia e , a cura di Daniele Castrizio dell’Università di Messina e, in collaborazione con Touring Club Reggio Calabria TCI, Ionio che abbraccia Ionio. Da Nosside a Kavafis la poesia che unisce popoli, letture al tramonto di Fabio Cuzzola.

Il Museo e Parco Archeologico Nazionale di Locri, guidato da Rossella Agostino, afferisce al Polo Museale della Calabria diretto da Angela Acordon.

Print Friendly, PDF & Email