Regione Campania impegnata per il terremoto d’Ischia

Ecco la dichiarazione dell’assessore alle Attività produttive
Le istituzioni nazionali e la Regione secondo l’assessore regionale alle Attività Produttive Amedeo lepore, hanno fatto e stanno facendo la propria parte come hanno testimoniato i sindaci, le forze sociali e produttive di Ischia.

 


L’assessore continua il suo intervento affermando che E’ da apprezzare il clima di collaborazione costruttiva tra tutti i gruppi politici del Consiglio Regionale nel corso della riunione promossa dal Presidente Marrazzo. L’Amministrazione Regionale ha approvato due atti deliberativi il 23 agosto e il 29 agosto per lo stato d’emergenza e lo stanziamento di 2,5 mln per il sostegno alle attività produttive dell’isola attraverso la sospensione dei pagamenti e una rigorosa ricognizione dei danni. Queste misure sono state pienamente accolte dal Governo e riportate nell’ordinanza del 29 agosto che regola le attività di questa fase.
In fine afferma che il Presidente della Regione dal primo momento è al fianco della popolazione e delle istituzioni ischitane e la Giunta ,in piena sintonia con il Commissario, i sindaci e le forze produttive, proseguirà nel l’individuazione delle ulteriori azioni necessarie ad affrontare i problemi dell’isola e il necessario rilancio delle attività economiche isolane. Tutto ciò in stretta collaborazione con la III Commissione Consiliare e il Consiglio Regionale.

[su_table][/su_table]

Print Friendly, PDF & Email