Mahindra Racing lancia la III° edizione di #DrivenByDesign

Il vincitore passerà una giornata con il capo-progettista della Pininfarina presso la sede di
Torino.
Racing lancia la terza edizione del concorso  attraverso il quale cerca proposte per una nuova veste grafica delle monoposto con le quali parteciperà alla quarta stagione del Campionato Mondiale di .

 

 

ha lanciato la terza edizione del concorso mondiale #DrivenByDesign attraverso il quale invita gli appassionati di  e di design di tutto il mondo a proporre idee su come dovrebbe essere secondo loro la veste grafica delle nuove monoposto M4Electro con le quali parteciperà al quarto Campionato Mondiale di
Formula E. «L’entusiasmo con cui i nostri sostenitori ci hanno seguito nelle precedenti edizioni di #DrivenbyDesign ci ha spinto a dare loro una nuova opportunità per dimostrare ancora una volta la loro capacità e la loro creatività» dice Dilbagh Gill, il Team Principal di Mahindra Racing.«Tutta la squadra Mahindra Racing è curiosa di vedere cosa sapranno proporci ancora una volta».
Mahindra Racing è reduce dalla sua migliore stagione di sempre in Formula E che si è conclusa con il terzo posto della classica a squadre. Le monoposto M3Electro hanno permesso alla squadra di conquistare non solo la prima vittoria in questa specialità, ma anche 10 podi, 3 pole position e 2 giri più veloci in gara. Incoraggiata da questi ottimi risultati, Mahindra Racing guarda oggi con ancora maggiori ambizioni tecniche e sportive alla quarta stagione del Mondiale di Formula E che prenderà il via ad inizio Dicembre con un doppio appuntamento sul circuito cittadino di Hong Kong.
Per partecipare al concorso #DrivenByDesign, si deve solo visitare il microsito drivenbydesign.mahindrafe.com, scaricare il kit, progettare la grafica della monoposto M4Electro e caricarla sul microsito. Fatto questo si può vincere la possibilità di passare una giornata con il capo-progettista dello studio di design Pininfarina di Torino (azienda del gruppo Mahindra).
Il concorso si chiude alle ore 10.00 del 18 Settembre 2017. E’ aperto a persone di ogni età e di ogni parte del mondo. I concorrenti possono presentare quante proposte vogliono. La precedente edizione del concorso ha raccolto 281 iscrizioni provenienti da 41 Paesi e ha visto il successo dello spagnolo Adria Haro Jorba. Il suo lavoro ha vinto anche il sondaggio online #FELiveryWorldCup condotto su Twitter dagli organizzatori del Mondiale di Formula E. Mahindra Racing partecipa fino dalla prima edizione al Campionato Mondiale di Formula E per monoposto a propulsione 100% elettrica.
Nella prima stagione nessuno dei due piloti della squadra – Karun Chandhok e Bruno Senna riesce a salire podio: Il miglior risultato è il quarto posto del brasiliano nella gara di Londra. La squadra indiana termina la stagione all’ottavo posto con 58 punti.
2015-2016. Nella seconda stagione Mahindra Racing utilizza un motore costruito in proprio che nei test si
rivela subito affidabile Senna viene affiancato da Nick Heidfeld. Nel corso della stagione il team sale per la prima volta sul podio e come migliori risultati ottiene un terzo, un quarto ed un quinto posto. A fine stagione Mahindra Racing è quinta nella classifica squadre con totale di 105 punti.
2016-2017. La nuova monopostoM3Electro utilizza un motore fornito dall’italiana Magneti Marelli ed un nuovo cambio a 2 marce. Bruno Senna viene sostituto dallo svedese Fèlix Rosenqvist che a Berlino porta per la prima volta Mahindra alla vittoria. La stagione è arricchita da 10 podi (2 dei quali doppi), 215 punti ed i terzi posti nelle classifiche piloti e squadre Mahindra Europe.
L’Europa è sempre stata un importante mercato per il gruppo Mahindra & Mahindra che vede in essa il simbolo delle sue ambizioni globali. Mahindra Europe Srl (ME) è una società controllata al 100% da Mahindra & Mahindra Ltd che dal 2005 distribuisce i veicoli Mahindra in Europa.
La società è impegnata a far conoscere il marchio Mahindra nei Paesi dove opera, cercando fra le altre cose di rafforzare la sua ree di vendita. Attualmente Mahindra Europe è presente in 10 Paesi attraverso una propria rete di distribuzione di oltre 100 concessionari.


Print Friendly, PDF & Email