Storie di amori e ingredienti nel “salotto fame””

L’amore e la passione sono i protagonisti di una meravigliosa storia raccontata nel tra comodi divani azzurro polvere in un ambiente che ricorda un salotto di casa dove ricevere gli amici.
Una storia che inizia dall’amore di due ragazzi uniti dalla passione per la cucina, e non solo, cinquantacinque coperti per un esperienza culinaria unica nel suo genere.

 

 

 

Salse e confetture preparate in casa per un prodotto artigianale mai uguale legato alle stagionalità, al ciclo della vita. Lo stesso per il pane un Bun americano con semi di sesamo e papavero, perché anche la qualità del pane è importante per i due giovani proprietari che hanno creato la propria ricetta con un panettiere di Pomigliano.
Tutto è fatto a mano prodotto con amore e servito in un clima familiare appunto un confidenziale salotto casalingo.
“Studiamo sempre nuovi abbinamenti, per nuovi creazioni  e proviamo ogni nostra idea prima di proporla” dicono e (in foto) i due proprietari del Fame uniti nella vita e nel lavoro.
Felice Aragosta vanta nel suo curriculum importanti collaborazioni, maître di successo, ha lavorato in numerosi ristoranti francesi ed è stato gomito a gomito con Carlo Cracco e Antonino Cannavacciuolo. L’hamburger nel Salotto Fame non si riduce ad un concetto “fast” c’è uno spazio dove trattenersi piacevolmente in compagnia di amici e non corre nemmeno in cucina infatti qui da Fame l’hamburger è una cosa seria e come tutte le cose serie ha bisogno di tempo e ponderazione, si prepara con tutti i crismi:attenzione massima per le materie prime e si abbina al vino giusto o a una birra altrettanto scelta con cura. Particolare anche il menù che rispecchia perfettamente questo nuovo concept il “menenews” un vero e proprio giornale che illustra le particolarità del Salotto Fame tra cui, il

panino Vesuvio con hamburger di fassona (carne molto magra e per questo anche molto delicata da cuocere), composta di melanzane a funghetto con pacchetelle di pomodoro del piennolo dop, fior di latte di Agerola e prosciutto cotto artigianale alle erbe Bernardi. Il panino cherry con hamburger di fassona, confettura di ciliegie, caciotta stracchinata, guanciale di maialino nero dei Nebrodi e rucola di campo.
Uno special burger è il “LovEster” (dedicato  alla figlia dei proprietari)  hamburger di Fassona piemontese da 200 gr, mezzo astice americano fresco, julienne di insalata  icebearg, bacon croccante affumicato, smokey baconaise sause. Tante importanti novità da Salotto Fame tutte uniche nel suo genere c’è l’imbarazzo della scelta, l’unica soluzione possibile assaggiarle tutte.

Print Friendly, PDF & Email