Campania, rischio idrogeologico. In arrivo grandi novità per Faito e Monti Lattari

Dichiarazione   (Consigliere regionale della Campania e )
“A giorni ci saranno importantissime novità per il Faito ed i : i tecnici e gli uffici regionali stanno ultimando procedure e istruttorie per definire tempi, modalità e quantificazione economica dell’intervento di mitigazione del rischio frane e smottamenti.”

 

 

“Nelle scorse settimane sono stato sul Monte Faito e sul Monte Pendolo per dei sopralluoghi operativi con gli esperti del genio civile.  Ringrazio i tecnici e i funzionari regionali per la tempestiva velocità amministrativa con cui hanno effettuato l’iter dovuto e nei giorni scorsi ho incontrato personalmente il Direttore Generale Difesa Suolo della ,  arch. Massimo Pinto, per verificare i termini degli interventi.
La Regione Campania sta per attuare azioni importantissime per mettere in sicurezza il territorio e tutelare i Cittadini.
Ringrazio inoltre il della Regione per l’ulteriore conferma della sua concreta vicinanza al territorio, in particolare della e dei Monti Lattari. Dopo l’estate drammatica di roghi e incendi che hanno devastato migliaia di ettari di boschi e vegetazione incombe su diverse aree un significativo rischio crolli e frane. Per questo come Regione Campania ci stiamo assumendo le dovute responsabilità per rispondere alle istanze dei Cittadini la cui incolumità è esposta a rischi”.

Print Friendly, PDF & Email