Verdi; trasformiamo anche le agenzie di viaggio e le edicole in Punti di informazioni turistiche

La proposta dei .
“Ci piace molto l’idea dell’Amministrazione comunale di Napoli di permettere alle librerie che ne fanno richiesta di diventare punti di informazione per turisti e napoletani che vogliono riscoprire la loro città, ma crediamo che sarebbe giusto coinvolgere nel progetto anche le e le dove, tra l’altro, c’è personale già specializzato e pronto a dare un aiuto”.

 

 

Lo hanno detto i Verdi, con il consigliere regionale e il consigliere comunale che ha già avanzato la richiesta all’assessore alla cultura e al , , perché ci sono diversi titolari di edicole e agenzie di viaggio disponibili, a cominciare da Francesco Milano della Fran Am Travel di via del Parco Margherita.
“L’enorme quantità di turisti che arriva a Napoli ha un enorme bisogno di punti di informazione anche perché, per fortuna, le cose belle da fare e da vedere a Napoli sono talmente tante che il rischio di restare spaesati è altissimo” hanno aggiunto i Verdi per i quali “aprire anche alle edicole e alle Agenzie di viaggio la possibilità di dare informazioni sarebbe un gran passo in avanti anche per la qualità delle informazioni fornite, soprattutto nelle agenzie”.

Print Friendly, PDF & Email