MP5 presenta un nuovo Murales all’ex Palazzetto Urban

La collezione di street art della città si arricchisce con l’opera dell’artista MP5. Il giorno 02 febbraio alle ore 12.30 presso l’ex Palazzetto Urban (via Concezione a Montecalvario, 26) sarà presentato il murales realizzato dall’artista MP5, un dono alla sua città di origine, dove dipinge per la prima volta.

Il murales sarà presentato alla  presenza del Luigi de Magistris, della delegata alle Pari Opportunità, Simonetta Marino, e dell’artista.

L’opera si sviluppa sul muro di ingresso del Palazzetto, struttura storicamente dedicata all’empowerment al sostegno delle donne, sede del Centro Documentazione Condizione Donna, dove tra biblioteca e archivio di genere è custodito un immenso patrimonio di conoscenza e cultura, così come è prezioso il ruolo svolto dal Centro Antiviolenza.

L’iniziativa si inserisce in un più ampio progetto di riqualificazione della struttura, che ambisce a diventare punto di riferimento per il territorio e centro propulsore di una rinnovata consapevolezza dei saperi e del saper fare al femminile.

MP5, artista visuale da sempre legata alle tematiche femministe, lo scorso giugno ha avuto la possibilità di visitare il centro ed è rimasta colpita sia dagli archivi riguardanti le pubblicazioni femministe che dalle attività svolte al suo interno. MP5 ha deciso quindi di donare gratuitamente un suo lavoro murale: il progetto è stato approvato nell’ambito del Regolamento per la Creatività Urbana adottato dal Comune di Napoli, ed è stato realizzato grazie al sostegno della delegata del Sindaco alle Pari Opportunità e del suo staff; della Napoli Servizi e dell’amministratore delegato, dr. Andrea de Giacomo; del Centro Documentazione Condizione Donna, delle volontarie e dei volontari del Servizio impegnati nel progetto “La memoria delle Donne al Centro” e dell’Associazione Officina delle Idee.

No tags for this post.