Scherma, campionati regionali U14: record di presenze e ottimi piazzamenti per il Posillipo.  

– Record di presenze e ottimi piazzamenti per gli atleti del Circolo alla due giorni di gare per i campionati regionali di , svoltasi lo scorso fine settimana a Portici (Napoli).
La manifestazione, che si è tenuta nel palazzetto dello sport della cittadina vesuviana, è stata  organizzata dal Club Scherma Portici e ha visto la partecipazione di oltre 300 giovanissimi atleti provenienti da tutta la Campania.

 

 

Tanti, dicevamo, i rossoverdi che hanno portato in pedana, nelle gare di Sciabola e Spada, 50 atleti.
Questi i risultati dei posillipini:
– Campione Regionale di Spada Giovanissimi Aristide Tonacci; quinto posto per Biagio Falco.
– Nelle Giovanissime di Spada seconda Adriana Manna, terza Giulia Rosiello, sesta Mariachiara Bernardis e settima Simona Di Fiore.
– Nella Categoria Allieve di spada sesto posto per Erica Ragone e ottavo per Raffaella Palomba.
– Quinto posto per Ciro Acampora nella categoria Maschietti.

Molto bene anche i piazzamenti, ad un passo dalla finale, di Alessandro Del Vecchio e Simone Rosiello nella gara allievi.
– Nella gara Allievi Sciabola, Lucio Toscani si è piazzato secondo e Antonio Salzano terzo.
– Nella categoria Allieve Chiara Resciniti è stata terza, risultato questo ottimo per l’atleta che appartiene ad una categoria inferiore e che è quindi riuscita ad emergere tra le più grandi. Nella stessa gara Irene Pulella si è classificata sesta.
– Nella categoria Bambine Sciabola Arianna Franco è salita sul podio da seconda e Benedetta Salzano da terza.
– Nella gara Prime Lame ha vinto Carlotta Parisi, che vanta anche una menzione speciale poiché l’ha spuntata in una gara mista e lei è stata, quindi, la non solo tra le femmine ma anche tra i maschi.
– Nella gara Giovanissimi sciabola Francesco Castiglione è arrivato quinto.

Soddisfatti gli allenatori accompagnatori Aldo Cuomo, Raffaello Caserta, Irene Di Transo, Francesca Cuomo, Lorenzo Agrelli e Nicola De Matteo.

 

“Nell’insieme una eccellente gara con tantissimi piazzamenti nelle due specialità ed un titolo regionale che ci permette di guardare con ottimismo al prosieguo della stagione agonistica”,

 

ha commentato Aldo Cuomo.

Print Friendly, PDF & Email