“Situazione paradossale al Comune di Nettuno. Non è possibile non erogare servizi ai cittadini e non pagare gli stipendi ai lavoratori”

– Dichiarazioni di
In questi minuti apprendiamo con estremo stupore, dal sito del Comune di Nettuno e dalla stampa on line, che l’Amministrazione  non ha ancora ricevuto dalla banca di tesoreria l’anticipazione, come peraltro, previsto per legge mettendo a repentaglio l’erogazione dei servizi ed il pagamento degli stipendi.

 



Una situazione paradossale che se confermata comporterà una paralisi della macchina amministrativa, l’interruzione dei servizi ai cittadini e la mancata erogazione degli stipendi ai dipendenti. Non possiamo che stigmatizzare con forza tale situazione e in queste ore partirà una nota al Prefetto di Roma ed al Sindaco di Nettuno, affinché nell’immediato sia superato il blocco dell’anticipazione per assicurare lo stipendio ai lavoratori già di questo mese, in caso contrario saremo costretti a tutelare i diritti dei lavoratori del Comune di Nettuno in tutte le sedi, anche quelle legali, attivando inoltre tutte le iniziative sindacali che si riterranno più opportune, con l’intento comunque prioritario di garantire l’erogazione dei servizi ai cittadini.