Casoria (NA) si cambia; ecco i ringraziamenti del sindaco Pasquale Fuccio

– Ringrazio tutti gli assessori che in questi due anni sono riusciti, ciascuno nelle proprie competenze, a produrre risultati rilevanti nell’interesse del paese. Grazie al loro contributo ho potuto realizzare un pezzo importante del mio programma elettorale.

  • Riduzione della spesa pubblica con tagli operati per i fitti passivi e per la partecipata di Casoria Ambiente
  • Potenziamento dell’ufficio tributi con effetti rilevanti per la lotta all’evasione
  • Apertura della prima isola ecologica
  • Recuperati i fondi della area metropolitana pronta la gara per la II° isola ecologica su Lufrano,  
  • Progetti sulla differenziata in sinergia con le scuole
  • Potenziato-  il servizio di spazzamento
  • Attivate le Case dell’acqua,
  • Liberato un quartiere dalla prigione ventennale del mercato settimanale con collocazione in area chiusa che ha consentito un controllo su tasse mai pagate dagli stessi mercatari
  • Recuperati oltre 1.500.000 di Euro con la devoluzione dei mutui che ci hanno consentito un investimento in opere pubbliche altrimenti non possibile: Marciapiedi di Via P.pe di Piemonte , I traversa Viale Europa le cui gare partiranno settimana prossima , la II isola ecologica e un numero cospicuo di strade le cui gare dovranno partire a settembre
  • Realizzato il primo tratto dei marciapiedi di via Marconi e a settembre inizieranno i lavori per il secondo tratto,
  • Iniziati e prossimamente conclusi i lavori per la prima grande area di parcheggio comunale nella via Macello a servizio degli uffici comunali, carabinieri, palazzetto e mercato.
  • Abbiamo riqualificato a costo zero la piazza antistante la  Basilica inferiore di San Mauro oltre alle altre vie collegate al centro storico
  • Presentati progetti per la riqualificazione delle strade per diciotto milioni di euro e siamo in attesa dell’esito,
  • Presentati finanziamenti per le prove di sismicità  (urgentissima!!!!) di tutti gli edifici scolastici attività prodromica per ottenere finanziamenti per la progettazione ed esecuzione dei lavori,
  • Iniziati i lavori di via Toti bloccati da oltre dieci anni,
  • Pronto a settembre il bando di progettazione  per la costruzione di una rete fognaria di via Delle Puglie, rifacimento di via Mazzini e via Lipari tutto finanziato con i fondi RFI ottenuti e fermi al comune dal 1999
  • Ammessi al finanziamento delle universiadi ottenendo oltre 3.000.000 di euro per la riqualificazione  di palazzetto, piscina e campo sportivo . Inviati i progetti esecutivi si è in attesa che l’Aru bandisca le gare
  • Affidati i lavori del nuovo parco urbano di 30.000 mq per la realizzazione dei bagni e del pozzo, la restante parte, arredi, strada interna e recinzione ottenuti con l’aiuto dei privati
  • Adotta un aiuola ha consentito una  riqualificazione di alcune aree verdi urbane
  • Adotta una telecamera ci sta consentendo di ultimare una delle più imponenti reti di videosorveglianza dei comuni a Nord di Napoli per cercare di contrastare il fenomeno odioso dello sversamento abusivo dei rifiuti oltre al tentativo di contrastare la criminalità organizzata. Ci auguriamo di installare e mettere definitivamente in rete oltre 100 telecamere per dicembre
  • Finiti i lavori del primo asilo nido comunale in corso la gara del servizio
  • Acquisito un pezzo di patrimonio confiscato alla camorra che presto destineremo a fini sociali.
  • Ottenuti i finanziamenti del Pon Sia: in corso la selezione di nuove risorse per l’ambito
  • Ottenuti i finanziamenti per benessere giovani: partita la manifestazione di interesse per l’inserimento di giovani ineet
  • Costruita una rete pubblico privato che ha consentito una forte accelerazione per il recupero dell’area dismessa ex Carrefour e dell’area ex Telecom
  • Ammessi al finanziamento di Euro 6000000 per il bando scuola innovativa
  • Istituite le strisce blu che hanno consentito una migliore mobilità oltre a fare cassa per il pagamento del servizio di trasporto pubblico locale e di nuovi parcheggi
  • Ottenuti i pareri favorevoli per ampliare il collegamento della frazione di arpino con  piazza garibaldi a Napoli attraverso il nostro servizio di trasporto pubblico
  • Partito da due mesi circa un controllo capillare  delle guardie ambientali con l’ausilio delle telecamere

“Insomma tutto questo e molto altro, che sicuramente non sono riuscito ad indicare in questo comunicato, è merito di un lavoro di squadra che ci ha consentito di raggiungere obiettivi importanti. E’ pur vero che, come bene diceva l’Assessore D’Anna, c’è ancora molto altro da fare ci aspettano le sfide del puc e dei pics oltre la solita difficoltosa gestione dell’ordinaria amministrazione che rappresenta un pesante fardello che dobbiamo trascinare ogni giorno con le scarse anzi inesistenti risorse di bilancio. A distanza di due anni si è inteso, nella continuità del lavoro sinora svolto, rimodulare le deleghe senza per questo dover necessariamente gridare allo scandalo.”

 

Il Sindaco

Avv.

Print Friendly, PDF & Email