Difensore Civico Regione Campania – Ente Autonomo Volturno; il Presidente faccia chiarezza

La segnalazione partita dall’ing. Giuseppe Racioppi inviata al della Regione Campania ; perché non scorrere la graduatoria?

La storia inizia nel 2016 con la pubblicazione di un avviso pubblico sul Bollettino Ufficiale della Regione Campania per il conferimento dell’incarico di Direttore Generale della società Ente Autonomo Volturno s.r.l.
Il bando si concluse con la nomina dell’ingegnere Pasquale Sposito; successivamente lo stesso Sposito dopo poco tempo diede le dimissioni da Direttore Generale ottenendo la carica di Direttore Centrale operativo.
La poltrona di Direttore Generale dell’ente però non resta scoperta, anzi viene occupata dal dott. Umberto De Gregorio che detiene contemporaneamente anche la carica di Presidente dell’Ente Autonomo Volturno.
Il Difensore Civico Giuseppe Fortunato nella nota inviata al Presidente De Gregorio esprime le sue riserve per la scelta motivandola in 6 punti; in primis, secondo quanto riporta una comunicazione inviata dallo stesso Fortunato al Presidente De Gregorio vi è la poca chiarezza sulle procedure visto che perché il Presidente De Gregorio non ha provveduto nello scorrimento della dalla graduatoria chiamando l’ingegnere Giuseppe Racioppi  che all’epoca dei fatti per il bando in questione si posizionò secondo. Nella nota, l’Avvocato Fortunato chiede una risposta motivata entro pochi giorni rispettando dei principi basilari e solidi ovvero trasparenza nelle procedure e rispetto nella regole.

 

Lettera Difensore civico ad EAV Difensore Civico Regione Campania - Ente Autonomo Volturno e il pasticcio della presidenza

 

 

Print Friendly, PDF & Email