E “armonieimperfette” di Gioseph Izzo in mostra a Villa di Marzo nell’ambito dell’evento “scirocco”

” Con il jazz-poetry degli elettropercutromba

questo il titolo della personale di  , con il suo “informale”, esporrà nell’ambito dell’evento “” a Villa Di Marzo ad Avellino sabato 22 settembre. Con inizio alle 19:00 l’antica tenuta dei Signori del vino e delle Miniere di Zolfo di Tufo accoglierà diverse forme di arte e cultura: dalle opere dell’artista Sannita alla presentazione del nuovo progetto della formazione Elettropercutromba che ha reinventato il genere jazz-poetry, per poi immergersi nei sapori e nei profumi, con degustazioni, della centenaria cultura vitivinicola delle Cantine Di Marzo.

“Armonia Imperfetta” la potenza del colore che “invade” la materia in una eufonia cromatica di luce. «Nel viaggio di una vita vissuta come un sogno, Gioseph ormai superstite, scorge dalle fantastiche macerie la Bellezza di un Mondo cromatico che si svela pian piano ai suoi occhi e che riesce a tramutare in visioni armoniche imperfette».

E sarà ancora arte con la jazz-poetry-band Elettropercutromba con l’opera “Scirocco”: una suite dove la poesia e la musica si intrecciano per rievocare, come un vento caldo, “storie” e sensazioni interiori. Il poeta Domenico Cipriano e tre musicisti: trombettista Carmine Cataldo, tastierista Fabio Lauria e bassista Paolo Godas.

Quindi, a Villa Di Marzo sarà di scena un tripudio alla Bellezza che coinvolgerà tutti i sensi: un “concerto” di colori, suoni, parole, profumi e sapori per esprimere sentimenti, emozioni e per raccontare pensieri, sogni, speranze e desideri nella ricerca millenaria dell’anima, dell’amore, della felicità e della conoscenza.

 

Print Friendly, PDF & Email