Venezia a Napoli/Ospiti i francesi Alexia Walther e Maxime Matray con Valerio Mieli e Pippo Mezzapesa

Venezia a Napoli/Ospiti i francesi Alexia Walther e Maxime Matray con Valerio Mieli e Pippo Mezzapesa

Giornata ricca di proiezioni e anteprime con ospiti internazionali e italiani, domani venerdì 26 ottobre nell’ambito della rassegna cinematografica “Venezia a Napoli. Il cinema esteso”, diretta da Antonella Di Nocera che porta in città i film della 75. Mostra d’arte cinematografica di Venezia. Protagonisti i registi francesi Alexia Walther e Maxime Matray che presentano all’Institut Français alle ore 19 “Bêtes Blondes”, un film tragicomico che gioca sulla morte, sugli amori perduti e fallimenti riscoprendo con grande sensibilità l’importanza della vita. Ospite al Cinema Astra il regista Valerio Mieli in un incontro con il pubblico, moderato dalla giornalista Natascia Festa, dopo la proiezione di “Ricordi?” alle 19,15. Il film con Luca Marinelli è una lunga storia d’amore raccontata attraverso i ricordi, falsati dagli stati d’animo, dal tempo, dalle differenze di punto di vista dei giovani protagonisti. Il regista Pippo Mezzapesa sarà al Cinema Vittoria di Aversa alle ore 21 per la proiezione di “Il bene mio”, con Sergio Rubini, evento speciale alle “Giornate degli autori” di Venezia. L’incontro con il regista sarà introdotto da Francesco Massarelli, direttore artistico di “Dall’arena allo schermo”.

Venezia a Napoli/Ospiti i francesi Alexia Walther e Maxime Matray con Valerio Mieli e Pippo Mezzapesa 1

Tra le altre anteprime, al Cinema Astra si vedranno “Memories of my body” di Garin Nugroho alle 14, “Anons” di Mahmut Fazil Coşkunpremio speciale Giuria Orizzonti, in collaborazione con la rivista “Kaleydoskop-Turchia cultura e società”, introduce Lea Nocera, docente di lingua e letteratura turca all’Istituto Orientale di Napoli, alle 17. Seguono alle 19 il corto “Sugarlove” di Laura Luchetti e alle 21,30 “The other side of the wind” di Orson Welles.

Nelle stesse ore al Magic Vision di Casalnuovo, doppio appuntamento in collaborazione con la rassegna Sguardi Ostinati: “Lissa Ammetsajjel (Still recording)” di Saeed Al Batal e Ghiath Ayoub, il pluripremiato film vincitore della Settimana della Critica a Venezia (ore 19) “Ni De Lian (Your Face)” di Tsai Ming- Liang (ore 21). Le proiezioni saranno presentate da Angelo La Pietra.

Per il pubblico di Arci Movie al Cinema Pierrot appuntamento alle ore 18 con “La notte di San Lorenzo” di Paolo e Vittorio Taviani.

Venezia a Napoli/Ospiti i francesi Alexia Walther e Maxime Matray con Valerio Mieli e Pippo Mezzapesa 2

“Venezia a Napoli. Il cinema esteso” è diretto da Antonella Di Nocera, a cura di Parallelo 41, con il contributo della Regione Campania (L. R. 30/2016), in collaborazione con Biennale di Venezia- 75. Mostra Internazionale d’arte cinematografica di Venezia, Università degli Studi di Napoli “Federico II” e Coinor, Istituto Luce Cinecittà e Arci Movie. Numerose e propositive sono le collaborazioni estese che da sempre caratterizzano la rassegna: con Institut Français, Istituto Confucio Napoli, Goethe Institut Napoli, Film Commission Regione Campania, Giornate degli Autori, Settimana Internazionale della Critica di Venezia, Centro Sperimentale di Cinematografia-Cineteca Nazionale, Rassegna Sguardi Ostinati di Casalnuovo, Moby Dick, Astrea Sentimenti di giustizia. Con il patrocinio dell’Accademia delle Belle Arti di Napoli, Università degli Studi di Napoli L’Orientale, Università degli studi Suor Orsola Benincasa di Napoli.

IL PROGRAMMA FINO AL 28 OTTOBRE

Sabato 27 ottobre

Amos Gitai presenta in anteprima il corto “A letter to friend in Gaza” e  il film “A tramway in Jerusalem”, dalle 19 al cinema Astra. L’appuntamento è preceduto alle 17 dalla proiezione di “Lissa Ammetsajjel (Stillrecording)” di Saeed Al Batal e Ghiath Ayoub. Alle 21,30 “Goodbye Marylin” di Maria Di Razza, presente in sala con la produttrice Antonietta De Lillo e alle 22 il regista Alessio Cremonini presenta “Sulla mia pelle”, modera la giornalista e regista Ilaria Urbani. Il film sarà proiettato anche la mattina alle ore 10 in un evento speciale per le scuole al Cinema Vittoria di Aversa con la presenza del regista alla fine film.

Domenica 28 ottobre

L’ultima giornata della rassegna propone al Cinema Astra alle 17 “La Noche de 12 Años” di Álvaro Brechner, il cortometraggio di Giovanni Dota “Fino alla fine” (ore 18,30) con la presenza del regista e dei protagonisti Lino Musella, Nello Mascia, Vincenzo Nemolato e Riccardo Maria Manera. A seguire “Un giorno all’improvviso” di Ciro D’Emilio, presente in sala, introduce il giornalista Alessandro Savoia. Alle 21 il film del concorso 75 ”Sunset (Napszàllta)” di Làszlò Nemes con la presentazione a cura di Armando Andria.

www.veneziaanapoli.it

Print Friendly, PDF & Email