Pallanuoto, goleada per il Posillipo che batte la Lazio: rossoverdi da soli primi in classifica

Goleada per il che in casa della Nuoto gestisce la gara dal primo all’ultimo minuto la squadra di agli ordini dell’allenatore Roberto Brancaccio, termina in vantaggio tutti e quattro i tempi regolamentari e finisce per doppiare i padroni di casa con il 7-14 su cui chiude la partita. I rossoverdi sono primi in classifica, a punteggio pieno e si godono adesso la vetta solinga. Poker per Massimo Di Martire e gol per tutta la squadra, con un’ottima gara per Tommy Negri che difende con maestria la porta del Posillipo. 3-5/4-6/6-11 i parziali della gara romana nella quarta di campionato alla Piscina dei Mosaici del Foro Olimpico, dove i padroni sprecano anche il rigore che poteva essere decisivo, concesso nel secondo tempo, e parato da Negri, confermando che sono gli ospiti ad avere il comando. Ad attendere i rossoverdi Sabato alle 17.00, alla piscina Alba Oriens di Casoria, c’è l’attesissimo derby tutto napoletano contro la Canottieri, appuntamento questo particolarmente sentito all’ombra del Vesuvio tra le due formazioni. “Così come previsto, l’inizio gara è stato ostico, ma sapevamo che avremmo dovuto restare in partita e così abbiamo fatto. Abbiamo fatto il break decisivo nel terzo tempo”, il commento di Brancaccio, “con concentrazione tale che ci ha permesso di gestire agevolmente il quarto tempo, portando a casa un ottimo risultato. Anche in questa gara c’è stata davvero un’ottima prestazione di tutta la squadra”.

Print Friendly, PDF & Email