Corso sul monitoraggio delle reazioni avverse per l’uso combinato di farmaci

Corso sul monitoraggio delle reazioni avverse per l’uso combinato di farmaci

Venerdì 11 gennaio 2019, presso Università degli Studi di Federico II- Padiglione 11 A “Pediatria”- Aula B Piano Terra, sarà inaugurato a Napoli il “Progetto sul monitoraggio delle reazioni avverse successive all’uso combinato dei diversi farmaci in soggetti affetti da artrite reumatoide infantile”, organizzato dal Dipartimento di Pubblica della Scuola di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Napoli Federico II, diretto dalla Prof.ssa Maria Triassi. In totale, saranno quattro gli appuntamenti previsti per il corso che, dopo l’inaugurazione di venerdì 11 gennaio 2019, continuerà il 25 dello stesso mese e, a febbraio, nelle date dell’8 e del 22.

L’artrite reumatoide è una malattia infiammatoria che colpisce le piccole e grandi articolazioni provocando dolore e tumefazione articolare, con rigidità articolare e limitazione funzionale. In Campania circa 30.000 pazienti sono affetti da questa patologia che, se non trattata adeguatamente, produce un sensibile deterioramento articolare che nel tempo determina disabilità. Più la diagnosi è precoce e la terapia adeguata, più si previene la determinazione di danni permanenti ed invalidanti.

<<L’ottimizzazione dei percorsi diagnostico-terapeutici è un obiettivo assistenziale di grande importanza per il raggiungimento di una diagnosi precoce e di una terapia rapidamente efficace, assicurando il completo rispetto dell’appropriatezza prescrittiva  – afferma la Professoressa Triassi, responsabile del progetto e a capo del Comitato Scientifico -. Aumenta sempre di più la necessità di conoscere rapidamente le reazioni avverse ai farmaci utilizzati  per i pazienti per garantire un utilizzo appropriato e sicuro degli stessi prima e dopo la loro commercializzazione e assicurare un rapporto rischio/beneficio favorevole per la popolazione. Migliorare la segnalazione delle reazioni avverse dell’uso combinato di farmaci utilizzati per i pazienti affetti da artrite reumatoide infantile e valutare l’impatto delle interazioni tra farmaci per i pazienti affetti da artrite reumatoide infantile rappresentano, dunque, gli obiettivi primari perseguiti dal corso>>.

Corso sul monitoraggio delle reazioni avverse per l’uso combinato di farmaci 1

Il primo incontro avrà come tema lo “Studio delle reazioni avverse ai farmaci (ADR)” e si terrà venerdì 11 gennaio. Introdurrà il Corso la Prof.ssa Maria Triassi, interverranno la Prof.ssa Mariolina Alessio (Resp. Centro Prescrittore Artrite Reumatoide Infantile Federico II), la Dott.ssa Alma Olivieri (Resp. Centro Prescrittore Artrite Reumatoide Infantile Luigi Vanvitelli), il Dott. Gennaro Spiezia (Referente Infermieri – Ospedale Loreto Mare) .

Print Friendly, PDF & Email